Vermenagna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vermenagna
Vermenagna a vernante da treno cuneo ventimiglia.jpg
StatoItalia Italia
RegioniPiemonte Piemonte
Lunghezza27,1 km[1]
Portata media4,5 m³/s[2]
Bacino idrografico166,17 km²[1]
NasceSorgenti multiple in alta Valle Vermenagna
SfociaTorrente Gesso al confine tra Roccavione e Borgo San Dalmazzo
44°19′31.51″N 7°30′03.06″E / 44.32542°N 7.50085°E44.32542; 7.50085Coordinate: 44°19′31.51″N 7°30′03.06″E / 44.32542°N 7.50085°E44.32542; 7.50085
Mappa del fiume

Il Vermenagna (così anche in piemontese) è un torrente del Piemonte, che scorre nell'omonima valle delle Alpi Marittime, sviluppando il suo corso interamente nel territorio della Provincia di Cuneo.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il Vermenagna nasce nella valle omonima a monte di Limonetto a circa 1350 m.; qui attraversa i comuni di Limone Piemonte e di Vernante, dove riceve in sinistra idrografica il suo principale affluente, il rio di Valle Grande, che raccoglie le acque del vallone dove sorge il rifugio di Palanfrè.
Il torrente scende poi a Robilante e Roccavione. Al confine tra questo comune e quello di Borgo San Dalmazzo il Vermenagna si getta nel Gesso, a quota 610 m s.l.m..

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b AA.VV., Elaborato I.c/5 (PDF), in Piano di Tutela delle Acque - Revisione del 1º luglio 2004; Caratterizzazione bacini idrografici, Regione Piemonte, 1º luglio 2004. URL consultato il 5 luglio 2013.
  2. ^ AA.VV., Elaborato I.c/7 (PDF), in Piano di Tutela delle Acque - Revisione del 1º luglio 2004; Caratterizzazione bacini idrografici, Regione Piemonte, 1º luglio 2004. URL consultato il 5 luglio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte