Ventilatore meccanico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Un ventilatore meccanico in funzione.

Il ventilatore meccanico, detto anche respiratore nel linguaggio comune, è una macchina ad utilizzo medico che insuffla nei polmoni una determinata miscela di gas e ne consente l’espirazione, in base ad una frequenza impostata ed un appropriato regime di pressioni, [1] ed è utilizzato nella ventilazione artificiale per aumentare o sostituire la ventilazione spontanea di un individuo che presenta insufficienza respiratoria/ventilatoria per malattie che colpiscono il polmone o la pompa toracica.[2] Nel trattamento dell’insufficienza respiratoria, il ventilatore polmonare ha sostituito il polmone d’acciaio.[1]

Grazie alla regolazione di alcuni parametri, il ventilatore polmonare riesce a fare una ventilazione "intelligente".

I principali parametri sono:[1]

  • Volume: misurato in litri, è la quantità di aria che entra o esce dai polmoni
  • Flusso: misurato in litri al secondo, è la velocità dello spostamento dell'aria
  • Pressione: misurata in cmH2O, è la forza motrice della movimentazione dell’aria.

Esistono altre due grandezze derivate dai parametri principali:[1]

  • Resistenza: è la pervietà che l’aria incontra.
  • Compliance: è la cedevolezza delle pareti biologiche.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La storia del ventilatore meccanico inizia con i primi modelli di quelli che sarebbero stati successivamente chiamati polmoni d'acciaio, ampiamente utilizzati durante le epidemie di poliomielite del ventesimo secolo.

La rivoluzione più importante nelle unità di terapia intensiva è avvenuta nel 1971 con l'introduzione del ventilatore SERVO 900 ideato da Björn Jonson e prodotto dalla Elema-Schönander.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Eliana Streppa, Ventilatore Polmonare: come funziona?, su BiomedicalCuE, 6 gennaio 2018. URL consultato il 14 marzo 2020.
  2. ^ Ventilatore Polmonare, su Officina Ortopedica Semidoro. URL consultato il 14 marzo 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh97008479 · NDL (ENJA00976855
Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina