Venom (film 2018)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Venom
VenomMovie.png
Venom in una scena del film
Lingua originaleinglese, malese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2018
Durata112 min
Rapporto2,39 : 1
Genereazione, fantascienza, thriller
RegiaRuben Fleischer
Soggettodai fumetti di David Michelinie e Todd McFarlane
SceneggiaturaJeff Pinkner, Scott Rosenberg, Kelly Marcel, Will Beall
ProduttoreAvi Arad, Amy Pascal, Matt Tolmach
Casa di produzioneColumbia Pictures, Marvel Entertainment
Distribuzione (Italia)Sony Pictures Entertainment Italia, Warner Bros.
FotografiaMatthew Libatique
MontaggioAlan Baumgarten, Maryann Brandon
Effetti specialiJ. D. Schwalm
MusicheLudwig Göransson
ScenografiaOliver Scholl
CostumiKelli Jones
TruccoHeather Beauvais, Daniel McGraw, Jordan Venetis
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Venom è un film del 2018 diretto da Ruben Fleischer con protagonista Tom Hardy.

La pellicola è l'adattamento cinematografico dei fumetti Marvel, creati da David Michelinie e Todd McFarlane, con protagonista Venom, uno dei principali antagonisti dell'Uomo Ragno.

Si tratta del primo film dell'Universo Marvel targato Sony in cui la Marvel non è coinvolta; il produttore Matt Tolmach ha dichiarato che Venom non fa parte del Marvel Cinematic Universe.[2]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre esplora lo spazio per nuovi mondi abitabili, un'astronave appartenente alla società di bioingegneria Life Foundation scopre quattro forme di vita aliene e le riporta sulla Terra. Uno di questi fugge in transito, causando il crollo della nave in Malaysia, ma la Life Foundation recupera gli altri tre e li trasporta nel proprio centro di ricerca a San Francisco. Il capo della fondazione, Carlton Drake, diventa ossessionato dal legame dei simbionti con gli umani, per preparare l'umanità all'inevitabile collasso ecologico della Terra, e inizia a fare esperimenti illegali su vagabondi, provocando numerosi morti (tra cui uno dei rimanenti simbionti), e attirando l'attenzione del giornalista investigativo Eddie Brock, che organizza un'intervista con Drake attraverso la sua ragazza Anne Weying, un avvocato affiliato alla Life Foundation. Disubbidendo alle istruzioni, Brock affronta Drake con materiale confidenziale che indica la trasgressione che ha rubato dall'e-mail di Weying, portando a licenziare sia Eddie che Weying dai loro rispettivi posti di lavoro e a far finire la loro relazione.

Sei mesi dopo, Brock viene avvicinato da uno degli scienziati di Drake, Dora Skirth, che non è d'accordo con i metodi di Drake e vuole aiutare Brock a denunciarlo. Con il suo aiuto, Brock irrompe nel centro di ricerca di Drake per acquisire prove dai suoi crimini e, nella perquisizione dell'edificio, scopre che una sua conoscente, Maria, è diventata una delle cavie di Drake. Brock tenta di salvarla, ma la donna lo attacca e il simbionte in suo possesso, si trasferisce dal suo corpo a quello di Eddie, uccidendola nel processo. Brock riesce a scappare, ma presto inizia a mostrare strani sintomi e si rivolge a Weying per chiedere aiuto. Il suo nuovo fidanzato, il dottor Dan Lewis, esamina Brock, scoprendo il simbionte e apprendendo che è vulnerabile al fuoco e alle frequenze sopra i 4000 Hz.

Nel frattempo, Drake punisce Skirth per il suo tradimento esponendola a uno dei rimanenti simbionti, lasciando il simbionte di Brock come l'unico esemplare sopravvissuto. Eddie viene attaccato dai mercenari impiegati da Drake per recuperare il simbionte, ma esso si impossessa del corpo di Brock, trasformandolo in una creatura mostruosa e altamente letale per respingere gli attaccanti. Prendendo rifugio in un vicino faro, il simbionte comunica con Brock, presentandosi come Venom, e lo convince a formare un'alleanza, in modo che possa sperimentare la vita attraverso Brock, mentre Eddie si gode gli attributi superumani che il simbionte gli offre. Brock usa le sue nuove abilità per irrompere nel suo vecchio posto di lavoro per rivelare i crimini di Drake, ma viene intercettato dai mercenari mentre esce e allora, si trasforma ancora una volta in Venom riuscendo quindi a scappare. Weying lo chiama nell'ufficio di Lewis, dove Brock scopre che il simbionte sta lentamente marcendo i suoi organi interni. Anche se il simbionte afferma che fa parte della loro simbiosi, Anne usa una macchina di risonanza magnetica per indebolire il simbionte abbastanza a lungo da separarsi da esso, ma viene poi catturato dagli uomini di Drake.

Alla sede della Life Foundation, Brock scopre che Drake si è unito al simbionte fuggitivo, "Riot", e che stanno progettando di lanciare una sonda nello spazio e riportare sulla Terra una legione di simbionti per assimilare la razza umana. Nel frattempo, Weying si lega a malincuore con Venom e irrompe nella Life Foundation per salvare Eddie, trasferendogli il simbionte con un bacio. Brock e Venom si fondono ancora una volta e partono per fermare Drake e Riot, combattendo contro loro sulla piattaforma di lancio della sonda. Nel violentissimo scontro Riot si dimostra ancora più potente di Venom, riuscendo infine a staccarlo dal corpo di Eddie e trafiggere mortalmente quest'ultimo. Venom, però, si riunisce all'uomo salvandolo. Mentre la sonda decolla, Venom riesce a danneggiarla, facendola esplodere, uccidendo Drake e Riot e sventando il loro piano. Poco dopo, Brock ha riparato la sua relazione con Weying ed è tornato al giornalismo, mentre lavora segretamente al fianco del simbionte per proteggere la città.

In una scena a metà dei titoli di coda, Eddie si prepara a intervistare il serial killer Cletus Kasady in carcere.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film si sono svolte tra il 23 ottobre 2017[3] e il 27 gennaio 2018,[4] nelle città di Atlanta, New York e San Francisco.

Il budget del film è stato di 100 milioni di dollari.[5]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Ruben Fleischer, Riz Ahmed e Tom Hardy al San Diego Comic-Con International
(EN)

«We are Venom.»

(IT)

«Noi siamo Venom.»

(Tagline del film)

Il primo teaser trailer viene diffuso l'8 febbraio 2018,[6][7] mentre il 23 aprile dello stesso anno viene diffuso il trailer esteso.[8]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 5 ottobre 2018[9] ed in quelle italiane dal 4 ottobre dello stesso anno.[8]

Divieti[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti il film è stato vietato ai minori di 13 anni non accompagnati da adulti[10] per la presenza di "sequenze fantascientifiche di azione violenta e linguaggio non adatto".[11]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Nel primo weekend di programmazione nelle sale statunitensi, la pellicola si posizione al primo posto del botteghino e segna il nuovo record del miglior esordio nel mese di ottobre incassando 80 milioni di dollari;[12] anche in Italia si posiziona al primo posto con un incasso di 3,7 milioni di euro.[13]

Al 12 novembre 2018 il film ha incassato 206 233 603 $ nel Nord America e 467 300 000 $ nel resto del mondo, per un totale di 673 533 603 $ in tutto il mondo.[5]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Le prime recensioni della stampa sono state generalmente negative; la maggior parte di esse parla di un tipico film dei primi anni duemila, salvando solamente la prova di Hardy e le scene divertenti.[14]

Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film riceve il 29% delle recensioni professionali positive, con un voto medio di 4,4 su 10 basato su 281 critiche, il consenso critico dichiara che il primo film indipendente raffigura il personaggio in modi completamente sbagliati, caotico, rumoroso e con un disperato bisogno di unirsi a Spider Man,[15] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 35 su 100 basato su 46 recensioni.[16]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Nel maggio 2018, Woody Harrelson dichiara di avere un piccolo ruolo nel primo capitolo, annunciando poi che sarà nel sequel, nel ruolo di Cletus Kasady / Carnage.[17]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 'Venom' Producers on Carnage, 'Morbius', & Why 'Spider-Man: Into the Spiderverse' Is "Mindblowing", su Collider, 16 ottobre 2018. URL consultato il 20 ottobre 2018.
  2. ^ Cameron Bonomolo, ‘Venom’ Producer on Whether or Not It’s in the MCU, su ComicBook.com, 29 settembre 2018. URL consultato il 29 settembre 2018.
  3. ^ (EN) Day 1. #Venom, Twitter, 24 ottobre 2017. URL consultato l'8 febbraio 2018.
  4. ^ Venom: Tom Hardy annuncia la fine delle riprese con una foto dal camerino, su badtaste.it, 29 gennaio 2018. URL consultato il 14 febbraio 2018.
  5. ^ a b (EN) Venom, su Box Office Mojo. URL consultato il 7 ottobre 2018. Modifica su Wikidata
  6. ^ Pierre Hombrebueno, Venom: Tom Hardy entra in azione nel primo trailer dell’atteso cinecomic, Best Movie, 8 febbraio 2018. URL consultato l'8 febbraio 2018.
  7. ^ Filmato audio Sony Pictures Entertainment Italia, Venom - Teaser Trailer Ufficiale, su YouTube, 8 febbraio 2018. URL consultato l'8 febbraio 2018.
  8. ^ a b Filmato audio SonyPicturesIT, Venom - Trailer Ufficiale, su YouTube, 23 aprile 2018. URL consultato il 23 aprile 2018.
  9. ^ (EN) Borys Kit, 'Spider-Man' Spinoff 'Venom' Gets a Release Date, su The Hollywood Reporter, 16 marzo 2017. URL consultato l'8 febbraio 2018.
  10. ^ Andrea Bedeschi, Venom: il film ha ricevuto il rating PG-13, previsto un esordio da 65 milioni in nordamerica, badtaste.it, 14 settembre 2018. URL consultato il 14 settembre 2018.
  11. ^ (EN) Parents Guide, Internet Movie Database. URL consultato il 3 ottobre 2018.
  12. ^ Andrea Francesco Berni, Box-Office USA, Venom: weekend da 80 milioni, è record per il mese di ottobre, badtaste.it, 8 ottobre 2018. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  13. ^ Andrea Francesco Berni, Box-Office Italia: Venom vince il weekend con 3.7 milioni di euro!, badtaste.it, 8 ottobre 2018. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  14. ^ Mirko D'Alessio, Venom: ecco le prime reazioni a caldo per il cinecomic con Tom Hardy, badtaste.it, 2 ottobre 2018. URL consultato il 2 ottobre 2018.
  15. ^ (EN) Venom, in Rotten Tomatoes, Flixster Inc. URL consultato il 3 ottobre 2018. Modifica su Wikidata
  16. ^ (EN) Venom, su Metacritic, CBS Interactive Inc. URL consultato il 3 ottobre 2018. Modifica su Wikidata
  17. ^ Simona Carradori, Venom: Woody Harrelson rivela un importante dettaglio sul suo personaggio, Best Movie, 26 maggio 2018. URL consultato il 26 maggio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]