Venera (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Venera è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Nome diffuso prevalentemente in Sicilia, specie in provincia di Catania[1], riflette il culto di santa Venera, una martire semi-leggendaria locale[1]; tale figura è probabilmente una personificazione del giorno del venerdì santo (in latino: Sancta Venera, tradotto dal greco Parasceve)[1][3].

In alcuni casi, il nome può anche risultare da un troncamento di Veneranda[2] o, raramente, avere basi ideologiche, ispirato alle varie sonde spaziali sovietiche chiamate proprio Venera[2].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si festeggia il 26 luglio in ricordo di santa Venera, chiamata anche Parasceva e Veneranda, martire in Sicilia, patrona di diversi comuni e frazioni dell'Italia meridionale[4].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g De Felice, pp. 141, 142.
  2. ^ a b c d La Stella T., p. 364.
  3. ^ Parasceve, in Enciclopedia Italiana. URL consultato il 30 dicembre 2016.
  4. ^ (EN) Saint Parasceva of Rome, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 30 dicembre 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Emidio De Felice, Nomi d'Italia, vol. 3, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1978.
  • Enzo La Stella T., Santi e fanti - Dizionario dei nomi di persona, Roma, Zanichelli, 2009, ISBN 978-88-08-06345-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi