Veicolo Tattico Medio Multiruolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Iveco VTMM
Grizzly er.jpg
Esemplare di VTMM versione 6x6
Descrizione
Tipomedio
Equipaggio1 +10 (max)
ProgettistaIveco
CostruttoreConsorzio Iveco Defence Vehicles - Krauss Maffei Wegmann
Data impostazione2010
Utilizzatore principaleEsercito Italiano
Altri utilizzatoriHeer
Costo unitario1 milioni di € circa
Altre varianti4x4 o 6x6
Dimensioni e peso
Lunghezzada 6,9 a 7,4
Larghezza2,53
Altezzada 2,75 a 3,05
Pesoda 18 a 23 t
Propulsione e tecnica
Motoreturbodiesel IVECO Cursor 9, cambio idromeccanico automatico con retarder secondario a 5 marce più 1 retromarcia
Potenza400 HP (294 kw) per il 4x4; un 331 kw per il 6x6
Trazione4x4 o 6x6
Prestazioni
Velocità max90km/h
Autonomia700 km
Pendenza max60%
Armamento e corazzatura
Apparati di tiroHitrole: o lanciagranate da 40 mm
voci di autoblindo presenti su Wikipedia

Il Veicolo Tattico Medio Multiruolo - VTMM, (anche noto come Multi-role Medium Tactical Vehicle - MMTV o KMW Grizzly o MPV - Multi Purpose Vehicle), è un mezzo blindato medio di nuova generazione prodotto dalla tedesca Krauss Maffei Wegmann e dall'italiana Iveco Defence Vehicles di Bolzano.

I principali operatori sono l'Esercito Italiano e l'Esercito tedesco. Mentre l'Italia punta sul modello 4x4 prodotto dalla Iveco, la Germania punta sulla versione 6x6 o 8x8, prodotto dalla Krauss Maffei Wegmann, che ha dato il nome Grizzly a questa versione del veicolo; è stata realizzata anche una versione anfibia sviluppata dalla Iveco in collaborazione con la BAE Systems.

Il veicolo può essere utilizzato nei ruoli trasporto truppe, ambulanza, trattore d'artiglieria e posto comando.

Esercito Italiano[modifica | modifica wikitesto]

Il Veicolo Tattico Medio Multiruolo (VTMM) "Orso" è stato realizzato per soddisfare le esigenze di trasporto e protezione delle unità dell'Esercito Italiano, è stato sviluppato in varie versioni.[1]

La versione Advanced Combat Reconaissance Team (ACRT) è attrezzata con sensori ed attrezzature per la ricerca e la rimozione di ordigni esplosivi improvvisati (Improvised Explosive Device - IED) comunemente utilizzati sugli itinerari stradali contro i convogli militari in movimento, acquisendo la denominazione di Route Clearance (RC); il mezzo è stato appositamente configurato per consentire al personale di operare in sicurezza dall'interno del veicolo, nella condotta delle attività di ricognizione, esplorazione e bonifica degli itinerari.[1]

Il veicolo può essere equipaggiato in versione Advanced Combat Reconaissance Team (ACRT) con torretta Hitrole a controllo remoto con mitragliatrici da 7,62 o da 12,7 o lanciagranate da 40 mm Mk 19.

I ruoli del VTMM nell’Esercito Italiano spaziano tra i seguenti:

  • Genio Esplorazione ACRT (Advanced Combat Engineer Reconnaisance Team)
  • Genio EOD/IEDD (Explosive Ordnance Disposal e Improvised Explosive Device Disposal)
  • Guerra elettronica EW (Electronic Warfare)
  • Posto Comando
  • Comunicazioni
  • Traino obici leggeri
  • Supporto Logistico
  • Ambulanza

Esportazione[modifica | modifica wikitesto]

Iveco si è aggiudicata una commessa dal Libano del valore di 30 milioni di Euro per la fornitura di 80 veicoli per le forze armate e le forze di polizia tra cui 25 LMV Lince, 5 MPV Orso e 10 6X6 VBTP;[2][3] per l'MPV/VTMM "Orso" è la prima notizia ufficiale di esportazione, mentre per il VBTP è il primo caso di esportazione di questo mezzo fuori dal Sudamerica.[2]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]