Veerle Baetens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Veerle Baetens

Veerle Baetens (Brasschaat, 24 gennaio 1978) è un'attrice e cantante belga, conosciuta principalmente per aver recitato nel film Alabama Monroe - Una storia d'amore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Brasschaat, la Baetens cominciò a recitare negli anni novanta come attrice di musical. Successivamente le vennero affidati alcuni ruoli per il grande schermo e nel 2006 ottenne il ruolo di protagonista della serie televisiva Sara, versione fiamminga della popolare serie colombiana Betty la fea.

Nel 2012 fu scelta come protagonista femminile della pellicola Alabama Monroe - Una storia d'amore; il ruolo le valse la vittoria dell'European Film Awards per la miglior attrice nell'edizione del 2013[1] e la vittoria del premio come migliore attrice in un lungometraggio di finzione al Tribeca Film Festival.

In seguito ottenne il ruolo di Margherita d'Angiò nella serie televisiva britannica The White Queen.

Nel 2016 e nel 2020 viene premiata come migliore attrice al Premio Magritte.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Veerle Baetens è stata doppiata da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 'Alabama Monroe' tra dolore, amore e tatuaggi, ANSA. URL consultato il 24 dicembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN308181230 · ISNI (EN0000 0001 3360 1935 · LCCN (ENno2014037966 · GND (DE1071242660 · BNF (FRcb16766074f (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2014037966