Vasil' Kapcjuch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vasil' Kapcjuch
Nazionalità URSS URSS
Bielorussia Bielorussia
Altezza 197 cm
Peso 120 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Lancio del disco
Record
Disco 67,59 m (2000)
Società RTsFVS Minsk
Ritirato 2010
Carriera
Nazionale
1985-1991 URSS URSS
1992-2005 Bielorussia Bielorussia
Palmarès
URSS URSS
Mondiali juniores 0 0 1
Europei juniores 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Bielorussia Bielorussia
Giochi olimpici 0 0 1
Mondiali 0 0 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 30 luglio 2010

Vasil' Barysavič Kapcjuch (in bielorusso: Васiль Барысавіч Капцюх?; Molodechno, 27 giugno 1967) è un ex discobolo bielorusso.

In carriera ha vinto un bronzo alle olimpiadi di Atlanta 1996 e due bronzi rispettivamente ai mondiali del 1995 e 2003. Il 2 giugno 2010 annuncia il suo ritiro dalle competizioni.[1] L'11 aprile 2011, suo figlio Roman rimane ucciso durante un attacco terroristico nella metropolitana di Minsk.[2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
1985 Europei juniores Germania Est Cottbus Lancio del disco Bronzo Bronzo 57,18 m
1986 Mondiali juniores Grecia Atene Lancio del disco Bronzo Bronzo 58,22 m
1990 Europei Jugoslavia Spalato Lancio del disco 63,72 m
1991 Mondiali Giappone Tokyo Lancio del disco 12º NE
1993 Mondiali Germania Stoccarda Lancio del disco 61,64 m
1995 Mondiali Svezia Göteborg Lancio del disco Bronzo Bronzo 65,88 m
1996 Olimpiadi Stati Uniti Atlanta Lancio del disco Bronzo Bronzo 65,80 m
1997 Mondiali Grecia Atene Lancio del disco 11º 60,12 m
2000 Olimpiadi Australia Sydney Lancio del disco 67,59 m Record personale
2001 Mondiali Canada Edmonton Lancio del disco 66,25 m
2003 Mondiali Francia Parigi Lancio del disco Bronzo Bronzo 66,51 m Record personale stagionale
2004 Olimpiadi Grecia Atene Lancio del disco 65,10 m
2005 Mondiali Finlandia Helsinki Lancio del disco 20º 61,04 m

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2003 world champion Irina Yatchenko announces her retirement, European-athletics.org, 4 giugno 2010. URL consultato l'11 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 20 luglio 2010).
  2. ^ (EN) Vasiliy Kaptyukh's son amongst dead in Minsk metro attack, Iaaf.org, 12 aprile 2011. URL consultato l'11 settembre 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]