VascoNonStop

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
VascoNonStop
ArtistaVasco Rossi
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione11 novembre 2016
Durata72:22 (CD 1)
76:28 (CD 2)
76:53 (CD 3)
77:13 (CD 4)
Dischi4
Tracce18 (CD 1) + 16 (CD 2) + 17 (CD 3) + 18 (CD 4)
GenerePop rock
EtichettaUniversal
ProduttoreCelso Valli, Vasco Rossi, Saverio "Sage" Principini
Registrazione1977-2016
Formati4 CD, 7 LP, 9 CD+2 DVD, download digitale
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia (5)[1]
(vendite: 250 000+)
Vasco Rossi - cronologia
Album successivo
(2017)
Singoli
  1. Un mondo migliore
    Pubblicato: 13 ottobre 2016
  2. Come nelle favole
    Pubblicato: 17 marzo 2017

VascoNonStop è una raccolta antologica del cantautore italiano Vasco Rossi, pubblicata l'11 novembre 2016 dalla Universal Music Group.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Contiene i maggiori successi (in ordine cronologico inverso) della carriera del cantautore, con l'aggiunta di quattro brani inediti. Oltre al primo singolo estratto Un mondo migliore, gli altri tre inediti contenuti nell'antologia sono Come nelle favole, L'amore ai tempi del cellulare e Più in alto che c'è.

Come nelle favole, prodotto da Celso Valli, è un brano d'amore scritto da Vasco Rossi, un pezzo acustico tramontato da archi e costeggiato da cori da stadio in cui trova posto un solo di chitarra blues sotto un pianoforte elettrico. Più in alto che c'è, anch'esso prodotto da Celso Valli, è un brano scritto dal cantautore di Zocca per Dodi Battaglia e cantato in primis da lui nel suo album d'esordio da solista; in seguito Battaglia ha restituito il favore suonando nel brano proposto questa volta dal suo autore. L'amore ai tempi del cellulare è un pezzo rock campeggiato da riff e chitarre sognanti, prodotto da Saverio Principini e registrato e mixato a Los Angeles agli Speakeasy Studios da Marco Sonzini.[2]

È stata pubblicata in edizione standard (4 CD o 7 LP, per un totale di 69 brani) e deluxe, quest'ultima costituita da otto CD, una riproduzione del CD singolo Gli angeli e due DVD.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione standard[modifica | modifica wikitesto]

CD 1
  1. Un mondo migliore – 4:11
  2. Come nelle favole – 4:13
  3. L'amore ai tempi del cellulare – 3:04
  4. Più in alto che c'è – 4:06
  5. Sono innocente ma... – 3:42
  6. Come vorrei – 4:15
  7. Cambia-menti – 3:45
  8. L'uomo più semplice (Reloaded) – 4:11
  9. I soliti – 3:40
  10. Manifesto futurista della nuova umanità – 3:53
  11. Eh... già – 3:44
  12. Ad ogni costo – 3:45
  13. E adesso che tocca a me – 3:57
  14. Gioca con me – 3:46
  15. Il mondo che vorrei – 6:00
  16. Basta poco – 4:34
  17. E... – 3:29
  18. Un senso – 4:07
CD 2
  1. Buoni o cattivi – 3:30
  2. Stupido hotel – 4:21
  3. Ti prendo e ti porto via – 4:10
  4. Siamo soli – 4:00
  5. La fine del millennio – 4:35
  6. Rewind – 3:58
  7. Quanti anni hai – 4:44
  8. L'una per te – 4:31
  9. Io no – 5:21
  10. Gli angeli – 6:20
  11. Sally – 4:45
  12. Mi si escludeva – 4:50
  13. Senza parole – 4:42
  14. ...Stupendo – 6:33
  15. Delusa – 4:37
  16. Vivere – 5:31
CD 3
  1. Gli spari sopra (Celebrate) – 3:30
  2. Guarda dove vai – 5:37
  3. Ormai è tardi – 3:24
  4. Domenica lunatica – 3:52
  5. Liberi... liberi – 6:13
  6. Non mi va – 4:32
  7. Ciao – 5:18
  8. Brava Giulia – 5:01
  9. C'è chi dice no – 4:32
  10. T'immagini – 3:55
  11. Toffee – 5:11
  12. Cosa succede in città – 4:00
  13. Va bene, va bene così – 4:59
  14. Portatemi Dio – 3:17
  15. Una canzone per te – 3:12
  16. Bollicine – 5:36
  17. Vita spericolata – 4:44
CD 4
  1. La noia – 4:23
  2. Canzone – 4:13
  3. Splendida giornata – 4:37
  4. Ogni volta – 4:12
  5. Vado al massimo – 4:02
  6. Incredibile romantica – 4:19
  7. Voglio andare al mare – 3:34
  8. Siamo solo noi – 5:55
  9. Anima fragile – 3:44
  10. Susanna – 3:25
  11. Non l'hai mica capito – 3:50
  12. Sballi ravvicinati del 3º tipo – 5:10
  13. La strega (la diva del sabato sera) – 4:44
  14. Albachiara – 4:04
  15. Fegato, fegato spappolato – 3:15
  16. La nostra relazione – 3:01
  17. Silvia – 3:32
  18. Jenny è pazza – 7:13

Edizione deluxe[modifica | modifica wikitesto]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

I crediti sono relativi ai brani inediti contenuti nel primo CD.

Musicisti
  • Vasco Rossivoce
  • Celso Valliarrangiamento, sintetizzatore, tastiera e pianoforte (eccetto traccia 3)
  • Paolo Valli – batteria (eccetto traccia 3)
  • Massimo Varini – chitarra acustica ed elettrica (eccetto traccia 3)
  • Mattia Tedesco – chitarra acustica ed elettrica
  • Giordano Mazzi – programmazione, tastiera e cori (eccetto traccia 3)
  • Carlotta Cortesi – cori (traccia 1)
  • Danilo Pavarelli – cori (traccia 1)
  • Claudio Golinellibasso (tracce 2 e 4)
  • Valentino Corvino – violino e viola (tracce 2 e 4)
  • Sebastiano Severi – violoncello (traccia 2)
  • Annalisa Giordano – cori (traccia 2)
  • Saverio "Sage" Principini – arrangiamento, basso, sintetizzatore, programmazione e cori (traccia 3)
  • Matt Laug – batteria (traccia 3)
  • Simone Sello – chitarra elettrica e sintetizzatore (traccia 3)
  • Carolina Cerisola – voce narrante (traccia 3)
  • Cristian Lisi – programmazione e tastiera (traccia 4)
  • Vittorio Piombo – violoncello (traccia 4)
Produzione
  • Celso Valli – produzione (eccetto traccia 3)
  • Vasco Rossi – produzione
  • Marco Borsatti – registrazione e missaggio (eccetto traccia 3)
  • Gavin Lurssen – mastering (eccetto traccia 3)
  • Saverio "Sage" Principini – produzione, registrazione e missaggio (traccia 3)
  • Marco Sonzini – registrazione e missaggio (traccia 3)
  • Reuben Cohen – mastering (traccia 3)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2016) Posizione
massima
Italia[3] 1
Svizzera[3] 18

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ VascoNonStop (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato l'8 luglio 2019.
  2. ^ (EN) Vasco Rossi - Vascononstop, su Discogs. URL consultato il 10 maggio 2018.
  3. ^ a b (NL) Vasco Rossi - Vascononstop, Ultratop. URL consultato il 18 febbraio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock