Varnelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Varnelli
Varnelli
Origini
Luogo d'origine Italia Italia
Regione Marche
Zona di produzione Provincia di Macerata
Dettagli
Categoria bevanda
Riconoscimento P.A.T.
 

Varnelli è il marchio di fabbrica che identifica un noto mistrà, liquore secco all'anice, prodotto dalla omonima distilleria, con sede a Muccia in provincia di Macerata[1][2][3].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il mistrà Varnelli è una bevanda alcolica secca, ottenuta da alcol di grano, distillato di anice e zucchero (inferiore al 2%).

Si presenta limpido e dal gusto secco, con gradazione alcolica del 46%.

Degustazione[modifica | modifica wikitesto]

Il mistrà Varnelli è utilizzato per correggere il caffè, ma si beve anche liscio e si presta nella preparazione di diversi cocktail. È utilizzato anche in cucina in ricette di primi e secondi piatti, nei dessert e in abbinamento con il cioccolato fondente.

Da alcuni anni a Cingoli è stato intitolato il locale Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri della Ristorazione e Turistici a Girolamo Varnelli unica struttura didattica nelle Marche intitolata all'illustre erborista.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Distilleria Varnelli | Arte liquoristica italiana, su www.varnelli.it. URL consultato il 23 marzo 2017.
  2. ^ Anice Secco Speciale Varnelli | sapori d'italia, su sapori-italia.it. URL consultato il 23 marzo 2017.
  3. ^ Storia Aziendale | Distilleria Varnelli, su www.varnelli.it. URL consultato il 23 marzo 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]