Varnelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Varnelli
Varnelli anice secco speciale.jpg
Varnelli anice secco speciale
Origini
Luogo d'origine Italia Italia
Regione Marche
Zona di produzione Provincia di Macerata
Dettagli
Categoria bevanda
Riconoscimento P.A.T.
 

Varnelli è il marchio di fabbrica che identifica un noto mistrà, liquore secco all'anice, prodotto dalla omonima distilleria, con sede a Muccia in provincia di Macerata[1][2][3].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il mistrà Varnelli è una bevanda alcolica secca, ottenuta da alcol di grano, distillato di anice e zucchero (inferiore al 2%).

Si presenta limpido e dal gusto secco, con gradazione alcolica del 46%.

Degustazione[modifica | modifica wikitesto]

Il mistrà Varnelli è utilizzato per correggere il caffè, ma si beve anche liscio e si presta nella preparazione di diversi cocktail. È utilizzato anche in cucina in ricette di primi e secondi piatti, nei dessert e in abbinamento con il cioccolato fondente.

Da alcuni anni a Cingoli è stato intitolato il locale Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri della Ristorazione e Turistici a Girolamo Varnelli unica struttura didattica nelle Marche intitolata all'illustre erborista.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Distilleria Varnelli | Arte liquoristica italiana, su www.varnelli.it. URL consultato il 23 marzo 2017.
  2. ^ Anice Secco Speciale Varnelli | sapori d'italia, su sapori-italia.it. URL consultato il 23 marzo 2017.
  3. ^ Storia Aziendale | Distilleria Varnelli, su www.varnelli.it. URL consultato il 23 marzo 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]