Varietà di pesce rosso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stampa giapponese del 1905 con diverse varietà di pesce rosso

L'allevamento in acquari e laghetti del pesce rosso (Carassius auratus) in Cina risale a circa 1000 anni fa. Decenni di selezioni ed incroci mirati, se non centinaia di anni per alcune varietà, hanno portato alla creazione di numerose varietà caratterizzate da esemplari con caratteristiche genetiche ereditarie specifiche e particolari morfologie diversificate, sia nelle proporzioni del corpo che nelle dimensioni e aspetto delle pinne.

Varietà[modifica | modifica wikitesto]

La seguente tabella illustra le principali caratteristiche delle varietà più conosciute.

Nome Descrizione Pinna caudale o coda Pinna dorsale Altre caratteristiche Immagine
Bristol Shubunkin Corpo tozzo con colorazione screziata Di colori stravaganti e con lobi arrotondati Presente Muso rosso
Bubble eye o Carassio occhi a bolla d'acqua Corpo tozzo, occhi estroflessi verso l'alto con sacche piene di liquido Bilobata, lunga o corta Assente Varietà di livree Bubble Eye goldfish.jpg
Celestial, Celestiale o Piagnone Corpo tozzo, dorso leggermente incurvata, ventre prominente, occhi rivolti verso l'alto su escrescenze carnose Bilobata, lunga o corta Assente Presenti più varietà Celestial eye goldfish.jpg
Cometa Corpo allungato con contorni dorsali e ventrali uniformemente curvati e con lunghe pinne. Non è così gonfio come il pesce rosso comune. Stretto peduncolo caudale Profondamente forcuta, lunga quanto il corpo Presente, triangolare e sviluppata Più varietà di colore Domesticcometgoldfish.jpg
Cometa Dorato e Bianco o Cometa dorato (o metallizzato) Corpo dorato metallizzato con bordi anteriori delle pinne più scuri Pinna caudale con lobi chiari Presente con parte anteriore più scura Particolarmente prominente la bocca terminale Comet Goldfish With Fry.JPG
Cometa Incolore Corpo allungato Pinna caudale profondamente biforcuta Presente Livrea argento metallizzata priva di colori WhiteCometGoldfishRodsan18a.jpg
Cometa Sarasa (o Cappello Rosso) Corpo allungato che ha come colore base il bianco o l'argento Con il peduncolo caudale stretto Presente Tipico "cappello" rosso ワキン.jpg
Cometa Shubunkin Corpo allungato, pinne molto lunghe ma non doppie. Colorazione a macchie nere, rosse, porpora, blu e giallastre su sfondo bianco Molto allungata e biforcuta[1] Presente Colorazione variabile anche sulle pinne AmericanShubunkinBestPhoto2Rodsan18AA.jpg
Demekin, Black moor Giapponese od "Occhi di drago" Corpo tozzo, dorso alto e ventre prominente. Occhi telescopici Bilobata, lunga Triangolare, alta Colorazione che può essere nera (Black moor), dorata, arancio e nera o panda Black Moor Goldfish.jpg
Fantail o Orifiamma a coda doppia o Oranda calico Da alcuni considerato una varietà di Ryukin, ha corpo tozzo, il dorso è meno alto, con pinne ventrali ben sviluppate La coda lunga e doppia può essere alta quanto il corpo oppure nastriforme e vaporosa Alta e allungata La colorazione è molto variabile キャリコリュウキン.jpg
Jikin o Coda di pavone Corpo simile alla forma selvatica, un po' più tozzo. Pinne corte. Coda bilobata corta, vista da dietro forma una X Corta Colorazione tipica bianco argenteo con pinne e labbra rosso-arancio.
London Shubunkin Stessa forma del carassio dorato, ma è variopinta e non ha scaglie metallizzate, pinne profondamente biforcute Priva di mutazioni artificiali Presente e con base discretamente lunga Più varietà
Moor o Black moor Il corpo è tozzo, gli occhi possono essere sia telescopici che normali[2] Rivolta verso il basso, formata da più pieghe Alta Colorazione sempre nera (da cui il nome) Black Moor Fish.jpg
Ninfa Corpo tozzo, pinne singole[3] Singola e chiara Presente, alta Colorazione di solito metallizzata
Oranda Corpo tozzo, pinne lunghe e testa simile al Ranchu Bilobata, lunga Alta e lunga Grande varietà di livree Orandagoldfish.jpg
Oranda bianco testa rossa od Oranda Cappuccetto Rosso Corpo tozzo, di colorazione bianca Bilobata, lunga Alta Il bianco deve essere uniforme, senza macchie di altri colori; sulla testa sono presenti escrescenze rosse[4]. Le pinne sono bianche e la pinna anale è doppia. Dazed again (4972630499).jpg
Orifiamma Coda a Velo Corpo abbastanza tozzo, occhi sia telescopici che normali[5] Doppia, a forma di velo e con peduncolo breve Alta Grande varietà di livree
Pearlscale o Scaglie Perlacee Corpo tozzo (egg-shape), squame ricche di calcio, perlacee Bilobata, tondeggiante oppure più lineare Alta e allungata Varietà di livree Goldfish Pearl Scale.jpg
Pompon Non è una varietà a sé stante, ma una caratteristica fisica ben definita: narici molto sviluppate che formano un'escrescenza carnosa sul muso Bilobata o semplice, lunga o corta Assente o presente Il pompon è una caratteristica che può associarsi a qualunque varietà チャキン.jpg
Ranchu o Testa di Leone Corpo tozzo, ventre prominente, peduncolo caudale corto e verso il basso Bilobata, corta Assente Escrescenze carnose sulla testa Goldfish Ranchu.jpg
Ryukin Corpo tozzo, dorso alto e incurvato Bilobata, lunga oppure corta Alta e allungata Grandi varietà di livree Ryukin goldfish plate.jpg
Sarasa Non è una varietà, il nome indica una caratteristica colorazione bianca a chiazze rosse, ottenuta nella varietà Cometa per imitare la colorazione di una varietà di carpa koi Varia Varia Quasi tutte le varietà possono presentare una colorazione Sarasa Sarasa comet goldfish.JPG
Shubunkin Corpo tozzo e arrotondato simile al carassio dorato ma rispetto a quest'ultimo leggermente più corto
La colorazione Shubunkin può essere presente con altre forme in relazione alla varietà od alla conformazione delle scaglie: le varietà tendono ad essere nere, rosse, porpora, blu e marrone sotto le scaglie madreperlacee od opache
lobi pronunciati, arrotondati e non abbassati Presente, arrotondata Più varietà Shubunkin goldfish.jpg
Shukin Nato dall'incrocio tra Oranda e Ranchu Bilobata, lunga Assente Grande varietà di livree
Testa di Leone Rosso e Bianco Corpo tozzo, ventre prominente, peduncolo caudale corto e verso il basso, colorazione bianca e rossa Bilobata, corta Assente escrescenze sulla testa non molto prominenti ma diffuse Goldfish Lionchu first orize winner.jpg
Tosakin Derivato dal Ryukin, ha corpo egg-shape e coda enormemente sviluppata, tanto da impedire tanti movimenti e perfino l'accoppiamneto. La riproduzione avviene solamente in vitro Bilobata, molto ampia e vaporosa Presente Vedi Ryukin RedTosakin.png
Veiltail Simile al Ryukin, ma il profilo dorsale non è così alto Bilobata e lunga, leggera Alta e lunga Sono concesse solo alcune varietà di colorazione
Wakin Forma simile al Carassius auratus selvatico, robusto e allungato Bilobata, corta Trapezoidale, allungata Sfumature metalliche. Visto dall'alto sembra una carpa koi Wakin goldfish plate.jpg
Watonai Nato dall'incrocio tra Wakin e Ryukin Biforcata, a V, lunga, fluente Presente Grande varietà di livree

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dick Mills, p. 221.
  2. ^ Dick Mills, p. 218.
  3. ^ Dick Mills, p. 215.
  4. ^ Dick Mills, p. 219.
  5. ^ Dick Mills, p. 220.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sergio Melotto, Manuale pratico Acquar estirlo e curarlo per orifiamma, neon, pecilidi, anabantidi, discus, di fiume africano e marino, Colognola ai Colli (VR), DemetrA Piccole perle, 1998.
  • Dick Mills, Pesci d'acquario Guida fotografica a oltre 500 specie di pesci d'acquario marini e d'acqua dolce., Redazione ed impaginazione a Milano ma stampato a Singapore, Fabbri Editori, 2001.
  • Esther J. J. Verhoef-Verhallen, Enciclopedia dei Pesci tropicali d'Acquario, Milano, Edizioni White Star, 2004.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci