Vanquish (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vanquish
Titolo originale Vanquish
Sviluppo Platinum Games
Pubblicazione SEGA
Ideazione Shinji Mikami
(Direttore creativo)
Data di pubblicazione Giappone 21 ottobre 2010
Flags of Canada and the United States.svg 19 ottobre 2010
Flag of Europe.svg 26 ottobre 2010
Genere Sparatutto in terza persona
Tema Fantascienza
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Playstation 3, Xbox 360
Motore grafico Platinum engine
Supporto Blu-ray Disc, DVD
Periferiche di input Sixaxis, DualShock 3, Gamepad

Vanquish è un videogioco, sviluppato dalla Platinum Games, già sviluppatrice di Bayonetta, ed è disponibile per Playstation 3 e Xbox 360. Il gioco è stato in fase di sviluppo dal 2007 e nel gennaio 2010 è stato rilasciato un teaser trailer che mostra la base della trama, ovvero un attacco da parte della Russia agli Stati Uniti d'America dirottando un satellite artificiale ad energia solare.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Dalla fine del XX secolo, il repentino innalzamento della popolazione portò il numero totale di esseri umani sulla Terra a superare i 10 miliardi. La scarsità di cibo ed energia fece scoppiare molte guerre per le risorse. Fu in questo periodo di paura, incertezza e dubbio che l'America ripose tutte le sue speranze nell'esplorazione dei cieli, con la colonia spaziale SC-01 Providence. La colonia non era, però, immune dai conflitti sociali che erano diventati prevalenti sulla Terra. L'ordine della Stella Russa, una fazione dell'esercito russo che era riuscita a prendere il potere in patria grazie ad un colpo di stato, lanciò un'invasione a sorpresa della colonia. Essi trasformarono il condensatore di energia a microonde in una temibile arma e ne dispiegarono l'immenso potere d'impatto contro la popolazione di San Francisco. Dopo aver dichiarato guerra con quest'azione di distruzione di massa, l'Ordine pretese una resa incondizionata degli Stati Uniti in appena 10 ore, sotto la minaccia di distruggere New York City. Rifiutandosi ostinatamente di cooperare con gli aggressori, il presidente non ebbe altra scelta che ordinare un attacco militare per annientare gli invasori e riconquistare la colonia. L'attacco sarebbe stato guidato dal Colonnello Robert Burns. Un agente della DARPA, Sam Gideon, è stato assegnato a questa missione, con il prototipo di un'avanzatissima arma in dotazione.

Armi[modifica | modifica sorgente]

Durante il gioco avremo a disposizione il BLADE (Battlefield, Logic, ADaptable, Electronic), cioè un sistema che permette di scannerizzare e portare fino a tre armi. Le armi disponibili sono: Fucile d'Assalto, Mitragliatrice Pesante, Pistola LFE, Lanciadischi, Fucile di Precisione, Laser ad Aggancio, Fucile a Pompa e Lanciarazzi. Potremo inoltre portare con noi due tipi di granate: Bombe a mano e Trasmettitori IEM.

Fucile d'assalto: arma versatile con ampio caricatore e di media gittata. Sam la porta con sé dall'inizio. È l'arma principale di Sam ed è molto precisa anche se non potente come altre armi.

Mitragliatrice Pesante: mitragliatrice non adatta a colpi di precisione, ma molto potente anche se con poche munizioni massime (circa 400-500). Sam la porta con sé dall'inizio.

Fucile a Pompa: arma non precisa ma molto potente e con poche munizioni. Adatta ad affrontare gruppi di nemici. Da vicino basta un colpo a nemico. Sam la porta con sé dall'inizio.

Lanciadischi: arma potente con poche munizioni ed abbastanza precisa ma a corto raggio. Durante l'addestramento se ne può scannerizare e provare una. Simile ad un fucile a pompa che però spara dei dischi che danneggiano i nemici trasformandoli in macinati di polpetta.

Pistola LFE: pistola a corto raggio, poche munizioni ma molto particolare: a differenza del nome, non è una piccola pistola ma è molto grande. Il fattore del corto raggio d'azione dipende dal fatto che spara sfere elettromagnetiche che distruggono ogni nemico semplice e che forniscono danni agli altri nemici per una determinata lunghezza dal luogo di sparo. Si può trovare per la prima volta nella missione "Oscurità" dell'atto 1.

Fucile di Precisione: fucile potente, poche munizioni ma, ovviamente, molto precisa.Si può trovare per la prima volta nella missione "Gigante" dell'atto 1. Ne si usa una versione silenziata nella missione "Drago"dell'atto 3.

Laser ad Aggancio: una sorta di balestra capace di agganciare ai nemici un massimo di 4 bersagli per poi sparare tanti colpi aerei quanto sono i bersagli. "Aerei" perché la balestra li fa precipitare dall'alto. Abbastanza potente, per il suo genere abbastanza munizioni e molto precisa... se i colpi non sbattono contro un muro.

Lanciarazzi: arma molto potente, con poche munizioni e con la capacità di fare il lock-on su un bersaglio prima di mirare. In questo modo il missile seguirà il bersaglio.

Bombe a mano: granate a frammentazione di alta potenza.

Trasmettitore IEM: granata che stordisce per un limitato periodo tutti i robot nel suo grande campo d'azione.

Ogni arma ha un attacco corpo a corpo diverso.

DLC[modifica | modifica sorgente]

È disponibile il pacchetto armi extra con 3 nuove armi:

Mitragliatrice Potenziata: versione più "aggressiva" e potente della Mitragliatrice Pesante. Questo però ha fatto sì che le munizioni a caricatore diminuissero molto. Meno precisa ma più potente del vecchio modello.

Pistola Anti Blindati: questa si, è una vera pistola... solo un po' più grande. Molto potente soprattutto conto i mezzi più corazzati... serve appunto per questo. Per una pistola munizioni elevate. Molto precisa.

Cannone Laser: l'unica arma con munizioni infinite del gioco. Ma quando la si usa si consuma energia della tuta ARS. Quindi da usare con cura. Ha una potenza devastante che la consente di essere la più potente del gioco ma molto rara da trovare e quindi da potenziare.

Il DLC costa 1,99 euro sul PSN e 160 Microsoft Points su Xbox Live. Ogni arma del DLC si può ritrovare a inizio missione una volta comprato il pack.

Doppiaggio Italiano[modifica | modifica sorgente]

L'edizione italiana è stata curata da Alessandro Ricci, voce storica di Solid Snake, nel primo episodio della saga di Metal Gear Solid.

Personaggio Doppiatore italiano
Sam Gideon Alessandro Messina
Elena Ivanova Alessandra Felletti
Francois Candide Marco Balzarotti
Colonnello Robert Burns Mario Zucca
Victor Zaitsev Claudio Moneta
Presidente Elizabeth Winters Patrizia Salmoiraghi

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi