Vangelo di Taddeo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Vangelo di Taddeo era un vangelo della letteratura cristiana delle origini, scritto in greco, composto nel II secolo e con attribuzione pseudepigrafica a Giuda Taddeo apostolo. Andato perduto, fu citato nel Decreto gelasiano; non fa parte del canone biblico ed è dunque confessionalmente considerato un vangelo apocrifo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]