Vassallo minore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Valvassino)

In epoca medievale, con il termine di vassallo minore, o valvassore, si indicava un alleato e subordinato del vassallo. Il termine valvassore deriva dal provenzale valvassor e dal latino vassus vassorum. È invenzione storiografica l'esistenza di vassalli dei valvassori, i cosiddetti "valvassini".[1]

Dettagli[modifica | modifica wikitesto]

Dal vassallo avevano protezione e la gestione finanziaria dei loro possedimenti, giurando in cambio fedeltà ed obbedienza.

Essi erano cavalieri o prelati minori, di classe media, distaccandosi dai gradi più bassi composti da artigiani, piccoli proprietari, servi della gleba e gli schiavi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Medioevo Portale Medioevo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Medioevo