Valle della Luna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Valle della Luna (disambigua).
La valle della Luna
Valle della Luna

La valle della Luna (in dialetto gallurese Valli di a Luna) è una piccola valle, lunga ca. 500 m, situata nella zona occidentale del promontorio di capo Testa, nel comune di Santa Teresa Gallura (OT), in Sardegna. La valle è nota specialmente per essere frequentata con continuità da una comunità hippy.[1]

Da non confondere con la valle della Luna, detta anche piana dei Grandi Sassi, presente nel territorio di Aggius.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

È caratterizzata dalla presenza su entrambi i lati della valle da rocce granitiche dalle forme insolite che, pur non dissimili da quelle presenti nel resto del promontorio, formano qui una valle rettilinea che corre fino al mare. La parte alta della valle è caratterizzata da un enorme masso di granito spaccato in due riconducibile al periodo romano, quando questa zona è stata oggetto di estrazione di pietra.[2]

È presente una sorgente di acqua dolce e la vegetazione è quella tipica di capo Testa: prevalentemente corbezzoli, mirti ed eriche. [3]

La valle termina con uno spiazzo prospiciente il mare dal quale si accede a due cale: sulla destra (ovest) cala dell'Indiano e sulla sinistra (sud-ovest) cala Grande.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Roberto Rossi, Valle della Luna: L'ultimo paradiso hippy, Itinerari online. URL consultato il 16-11-2008.
  2. ^ a b Walter Iwersen, Elisabeth van de Wetering, Sardegna: 63 escursioni selezionate lungo le coste e in montagna, Bergverlag Rother GmbH, 2011, p. 46.
  3. ^ Promontorio di Capo Testa e Valle della Luna, Il Portale Sardo. URL consultato il 16-11-2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna