Valle del Tordino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valle del Tordino
Alta Val Tordino.JPG
L'alta valle del Tordino. Sullo sfondo i Monti della Laga
Stati Italia Italia
Regioni Abruzzo Abruzzo
Province Teramo Teramo
Località principali Cortino, Rocca Santa Maria, Teramo, Castellalto, Bellante, Mosciano Sant'Angelo, Notaresco, Morro d'Oro, Giulianova, Roseto degli Abruzzi
Comunità montana Comunità Montana della Laga
Altitudine 0-900 m s.l.m.
Sito web

La Valle del Tordino è sita nell'Abruzzo settentrionale. È percorsa dal fiume Tordino.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La valle confina nella parte più interna (a ovest) con i Monti della Laga ricadenti nel vasto territorio del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e nella parte più a valle (a est) con il Mare Adriatico. La valle inoltre confina a nord (il versante sinistro) con la Valle del Salinello e a sud (il versante destro) con la Valle del Vomano.

Comuni e centri abitati[modifica | modifica wikitesto]

Teramo in notturna

I centri abitati situati nella valle o sul perimetro della stessa sono i seguenti (in ordine da monte verso valle):

Luoghi d'interesse artistico[modifica | modifica wikitesto]

Duomo di Teramo
Duomo di Giulianova

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia della valle si basa sull'industria, sull'agricoltura e recentemente sempre più sul settore Terziario.

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La valle è attraversata trasversalmente dall'Autostrada A14 e dalla Strada Statale 16 nella sua parte bassa, dalla Pedemontana Abruzzo-Marche nella sua parte centrale mentre la Statale 80 e la nuova parallela detta Teramo-Mare la percorrono longitudinalmente per una parte.
È attraversata da Teramo fino a Giulianova dalla ferrovia Giulianova-Teramo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Abruzzo Portale Abruzzo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Abruzzo