Valle del Noce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Valle del Noce
StatoItalia Italia
RegioneBasilicata Basilicata
ProvinciaPotenza Potenza
ComuneLauria, Rivello, Nemoli, Trecchina
Comunità montanaComunità montana Lagonegrese
FiumeNoce
Superficie589 km²
Rivello

La valle del Noce è una vallata situata in provincia di Potenza, Basilicata.

Il bacino idrografico del fiume Noce-Castrocucco è posto nella parte meridionale della Regione Basilicata, ed è delimitato dai boschi delle vette dell'Appennino lucano e dall'angusto litorale marino nei pressi di Castrocucco, frazione di Maratea.

Presenta un dislivello altimetrico non indifferente, passando in non più di una ventina di km in linea d'aria dai 2005 m s.l.m. del Massiccio del Sirino al livello del mare. La città principale dell'area è Lauria, con quasi 14.000 abitanti. Altri centri abitati nella valle sono Nemoli, Trecchina, Lagonegro, Rivello e Maratea.

Nel 2005 la Valle del Noce è stata proposta come sito di interesse comunitario (Cod. SIC: IT9210265).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Basilicata Portale Basilicata: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Basilicata