Valle Soprana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valle Soprana
frazione
Valle Soprana – Veduta
Panorama di Valle Soprana.
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Abruzzo-Stemma.svg Abruzzo
Provincia Provincia di Teramo-Stemma.svg Teramo
Comune Teramo-Stemma.png Teramo
Territorio
Coordinate 42°37′07″N 13°36′32″E / 42.618611°N 13.608889°E42.618611; 13.608889 (Valle Soprana)Coordinate: 42°37′07″N 13°36′32″E / 42.618611°N 13.608889°E42.618611; 13.608889 (Valle Soprana)
Altitudine 520 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale 64100
Prefisso 0861
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Valle Soprana
Valle Soprana

Valle Soprana è una frazione del comune di Teramo, in Abruzzo.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il borgo è situato a a 10 km dal capoluogo verso l'entroterra, appena fuori dal limite del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Posto sul fianco di una catena di colline (dove è presente anche Colle dell'Asino), sulla cui cresta ha sede un antico tratturo che dai Monti della Laga scende fino a valle. La località è situata in posizione dominante sulla valle del torrente Fiumicello, affluente destro del fiume Tordino, che delimita la frazione a nord.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il borgo di Valle Soprana ha origini rinascimentali e fu proprietà dalla famiglia Aceti, già Acito, originaria della città marchigiana di Fermo e legata a papa Sisto V, che fu vescovo della diocesi di Fermo.[2] Agli inizi del XX secolo la frazione passò dagli Aceti ai Mariani.[2]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Al centro del borgo si trova la chiesa della Madonna del Rosario, piccolo edificio di culto risalente al XVI secolo, come è riportato sulla parete settentrionale (1573).[2] La chiesa, di piccole dimensioni, presenta una copertura a capanna, con ingresso incorniciato in laterizio posto sul fianco laterale dell'edificio.[2] L'interno è ad aula unica, con una statua devozionale della Madonna del Rosario posta in una nicchia sopra l'altare.[2] Sul retro svetta il campanile a vela con una campana.[2]

Gli edifici civili della frazione, risalenti a più periodi storici, testimoniano la storia del borgo.[2] Sull'architrave di uno degli edifici più antichi è ricordata la data 1693.[2]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Il paese è posto lungo la strada tra Valle San Giovanni e Faieto, diramazione della strada provinciale 47 che da Frondarola sale a Pagliaroli.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Valle Soprana, teramoculturale.it. URL consultato il 2 febbraio 2017.
  2. ^ a b c d e f g h Chiesa della Madonna del Rosario a Villa Soprana, paesiteramani.it. URL consultato il 2 febbraio 2017.
Abruzzo Portale Abruzzo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Abruzzo