Valle Antigorio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valle Antigorio

Val Antigori

Eschental
ValleAntigorio Premia.jpg
Cresta che separa, ad est, la valle Antigorio dall'alta valle Isorno
Stati Italia Italia
Regioni Piemonte Piemonte
Province Verbano-Cusio-Ossola Verbano-Cusio-Ossola
Località principali Crodo, Baceno, Premia
Comunità montana Comunità montana delle Valli dell'Ossola
Fiume Toce
Nome abitanti Antigoriani
Sito web

Coordinate: 46°15′00″N 8°19′30″E / 46.25°N 8.325°E46.25; 8.325

La Valle Antigorio (Val Antigori in lombardo, Eschental in tedesco) è una delle vallate alpine che si diramano dalla Val d'Ossola (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola).

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La Valle Antigorio è interamente percorsa dal fiume Toce, e si estende da Domodossola fino alla frazione Chioso di Premia, comprendendo i comuni di Crodo, Baceno e Premia. La sua continuazione a nord è denominata Val Formazza, mentre da Baceno si apre a nord-ovest la Valle di Devero, da cui si raggiunge l'Alpe Devero.

Dal punto di vista orografico la valle separa, nelle Alpi Lepontine, le Alpi del Monte Leone e del San Gottardo ad ovest dalle Alpi Ticinesi e del Verbano ad est.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Natura[modifica | modifica wikitesto]

L'orrido di Silogno, presso Baceno, è una spettacolare grotta naturale creata dall'erosione dell'acqua del fiume Toce. È possibile visitare l'interno dell'orrido a piedi (con facilità nei periodi di minor affluenza dell'acqua) ed ammirare le pareti a strapiombo dalle linee ondulate. A Premia, in località Uriezzo, sono presenti gli orridi di S. Lucia, di Balmasurda e di Arvera, altrettanto spettacolari. A Croveo, frazione di Baceno, è possibile visitare le Marmitte dei Giganti, generate dall'erosione del torrente Devero.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Degni di menzione sono la chiesa monumentale di Baceno dedicata a San Gaudenzio. L'antico villaggio walser di Salecchio, situato a 1320m di quota.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'attività principale della valle è l'estrazione della pietra locale, il serizzo.

Crodo è un centro termale di notevole rilievo ed è sede della produzione dell'aperitivo analcolico Crodino, noto in tutto il mondo.

A Premia è stato sviluppato un centro di cure termali sfruttando le proprietà di una sorgente di acqua calda.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Paolo Bologna, Angelo Del Boca, L'Oro della Valle Antigorio: le acque minerali di Crodo fra realtà e leggenda, Laterza, 1993, ISBN 978-88-420-4370-6
  • Carlo Cavalli, Cenni statistico-storici della valle Vigezzo Volume 1, Mussano, 1845, ISBN non esistente
  • Paolo Crosa Lenz, Giulio Frangioni, Valle Antigorio Mondo alpino, Domodossola, Grossi, 2008, ISBN 978-88-8975-113-8
  • Francesco Scaciga della Silva, Storia di Val d'Ossola, Vigevano, Pietro Vitali Stampator, 1842, ISBN non esistente
  • Touring club italiano, Liguria, Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia Volume 1 di Guida rapida d'Italia, Touring Editore, 2002, ISBN 978-88-3652-385-6

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN246319862
Ossola Portale Ossola: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ossola