Valerio Olgiati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Valerio Olgiati (Coira, 18 luglio 1958) è un architetto svizzero.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Valerio Olgiati studia architettura fino al 1986 al Politecnico federale di Zurigo. Dopo aver vissuto e lavorato per alcuni anni a Los Angeles, apre nel 1996 il suo studio d'architettura a Zurigo e nel 2008 a Flims. Come professore invitato ha insegnato al Politecnico federale di Zurigo, alla AA di Londra e alla Cornell University di Ithaca. Dal 2002 è prefessore ordinario presso l'Accademia di Architettura di Mendrisio. Nel autunno del 2009 gestisce la cattedra Kenzō Tange all'Harvard University, Cambridge, USA.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Premi e distinzioni[modifica | modifica wikitesto]

  • 1993 Riconoscimento del Deutschen Architekturpreis per la Casa Kucher, Rottenburg a/N, Germania
  • 1994 Eidgenössisches Kunststipendium, Svizzera
  • 1995 Eidgenössischer Preis für freie Kunst (con Frank Escher), Svizzera
  • 1995 Premio per la Casa Kucher, Rottenburg a/N, Architektenkammer Baden-Württemberg, Germania
  • 1998 Premio "Bester Bau 2008 in der Schweiz", Lepre di bronzo, Televisione Svizzera "10 vor 10", per la Scuola di Paspels, Svizzera
  • 1999 Premio "Bester Bau 2008 in der Schweiz", Lepre d'oro, Televisione Svizzera "10 vor 10", per La Casa Gialla a Flims, Svizzera
  • 1999 Premio internazionale d'architettura "Neues Bauen in den Alpen", Sexten-Kultur, premio per la Scuola di Paspels, Italia
  • 2001 Premio "Gute Bauten Kanton Graubünden" per la Scuola di Paspels and per La Casa Gialla a Flims, Svizzera
  • 2001 Premio d'architettura Beton per la Scuola di Paspels, Svizzera
  • 2006 Premio internazionale d'architettura "Neues Bauen in den Alpen", Sexten-Kultur, premio per La Casa Gialla a Flims, Italia
  • 2007 Premio "Bester Bau 2008 in der Schweiz", Lepre di bronzo, Televisione Svizzera "10 vor 10", per l'Atelier Bardill a Scharans, Svizzera
  • 2008 Premio "Bester Bau 2008 in der Schweiz", Lepre d'oro, Televisione Svizzera "10 vor 10", per Il Centro Visitatori del Parco Nazionale Svizzero a Zernez, Svizzera
  • 2009 Membro onorario del Royal Institute of British Architects, Londra
  • 2009 Premio d'architettura Beton per la Casa K+N, Il Centro Visitatori del Parco Nazionale Svizzero, l'Atelier Bardill, Svizzera
  • 2010 Premio "Bester Bau 2010 in der Schweiz", Lepre di bronzi, Hochparterre, per l'Accesso al Gran Consiglio a Coria, Svizzera

Mostre personali[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia (Monografie)[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2306062 · ISNI (EN0000 0001 2117 7516 · LCCN (ENnr00012257 · GND (DE119542889 · BNE (ESXX5245490 (data) · ULAN (EN500233429 · NDL (ENJA001110807 · WorldCat Identities (ENlccn-nr00012257