Valerio Calzolaio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Valerio Calzolaio
Valerio Calzolaio.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Durata mandato 23 aprile 1992 –
27 aprile 2006
Legislature XI, XII, XIII, XIV
Gruppo
parlamentare
PDS, DS
Coalizione L'Ulivo
Incarichi parlamentari
  • XII legislatura
    • Vicepresidente della commissione ambiente
  • XIV legislatura
    • membro presidenza Gruppo parlamentare Ds
    • membro Commissione affari esteri
Sito istituzionale

Sottosegretario di stato dell'Ambiente
Durata mandato 17 maggio 1996 –
11 giugno 2001
Presidente Romano Prodi
Massimo D'Alema
Giuliano Amato

Dati generali
Partito politico Partito Democratico della Sinistra (1991-1998)
Democratici di Sinistra (1998-2007)
Sinistra Democratica (2007-2010)
Sinistra Ecologia Libertà (2010-2016)
Titolo di studio Laurea in scienze politiche
Professione Docente universitario

Valerio Calzolaio (Macerata, 8 ottobre 1956) è un politico e accademico italiano, già sottosegretario di Stato al Ministero dell'Ambiente..

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attività politica[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Scienze Politiche con una tesi in Diritto Costituzionale Comparato, ha ricoperto vari incarichi politici regionali e nazionali nel Partito di Unità Proletaria e nel PCI. Per molti anni è stato consigliere comunale a Macerata dove vive. Deputato italiano per 4 legislature, è eletto per la prima volta nel 1992 arrivando secondo nella lista regionale. Nelle tornate successive del 1994, 1996 e 2001 è il vincitore nel collegio di Macerata. È sempre stato appartenente al gruppo DS, prima ricoprendo il ruolo di Vice presidente della Commissione Ambiente nel periodo 1994-1996, poi facendo parte della Presidenza del Gruppo nazionale nel periodo 2001-2006. Dal 1996 al 2001 è stato sottosegretario al Ministero dell'Ambiente. Contrario alla nascita del PD ha aderito prima a Sinistra Democratica seguendone l'intero percorso fino alla nascita di Sinistra Ecologia e Libertà.

Attività accademica[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante l'impegno politico ha proseguito nell'attività di ricerca e ha ottenuto due borse di studio di storia costituzionale in Francia a Parigi nel 1982 e in Inghilterra a Exeter nel 1984. È stato professore a contratto di Diritto Costituzionale all'Università di Macerata negli anni accademici 1990-1991 e 1991-1992. È stato consulente del segretariato della Convenzione ONU per la lotta alla siccità e alla desertificazione (Unccd).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN39432281 · ISNI (EN0000 0000 3111 0457 · SBN BVEV011302 · LCCN (ENn96093411 · BNF (FRcb12242096z (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n96093411