Valerij Ivanovič Glivenko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Valerij Ivanovič Glivenko (in russo: Валерий Иванович Гливенко?; Kiev, 21 dicembre 1896Mosca, 15 febbraio 1940) fu un matematico, logico e statistico sovietico. Formulò tra l'altro nel 1933 un teorema che porta anche il suo nome: Teorema di Glivenko-Cantelli. Noto anche per il suo contributo alla logica intuizionistica.

Scritti[modifica | modifica wikitesto]

  • Sulla determinazione empirica delle leggi di probabilità, 1933

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN84025040 · GND: (DE12641940X · BNF: (FRcb13500156b (data)