Valerij Horodov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Valerij Hodorov
Nazionalità Unione Sovietica Unione Sovietica
Ucraina Ucraina
Altezza 180 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Carriera
Squadre di club1
1979-1983Saljut Belgorod99 (-?)
1983-1984Iskra Smolensk49 (-?)
1985-1992Dnepr165 (-?)
1993RS Settat? (-?)
1994-1995Uralmaš33 (-?)
1996-1997Fakel Voronež73 (-?)
1997-1999Kryvbas41 (-?)
Carriera da allenatore
2001-2002KryvbasAss.
2007-2009Naftovyk-Ukrnafta
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2009

Valerij Vasyl'ovyč Hodorov, noto soprattutto con il nome sovietico Valeriy Godorov (in ucraino: Валерій Васильович Городов?, in russo: Валерий Васильевич Городов?, angl. Valeriy Vasylyovich Horodov; Voronež, 14 febbraio 1961), è un allenatore di calcio ed ex calciatore ucraino, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Durante la sua carriera veste le maglie di Salyut, Iskra Smolensk, Dnepr (poi Dnipro), RS Settat, Uralmash, Fakel e Kryvbas totalizzando almeno 460 partite da professionista.

Con il Dnepr vince la Coppa della federazione nel 1986 e quattro trofei nel biennio 1988-1989, conquistando il campionato, la Coppa, la Supercoppa e la Coppa della federazione. Nel 1996 conquista una promozione nella massima divisione russa con il Fakel Voronezh.

Gioca una partita di Coppa UEFA 1988-1989 dove il Dnepr si fa escludere dal Bordeaux (2-3). L'anno seguente disputa la Coppa Campioni dove gioca sei incontri (superando Linfield e Swarovski ma perdendo contro il Benfica) subendo sette reti. Partecipa anche alla Coppa UEFA 1990-1991 dove il Dnepr viene estromesso dall'Hearts (2-4).

Appese le scarpe al chiodo diventa allenatore.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Dnepr: 1988
Dnepr: 1988-1989
Dnepr: 1988
Dnepr: 1986, 1989

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]