Valeriano Malfatti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Valeriano Malfatti
Malfatti Valeriano (1850-1931).jpg

Deputato dell'Impero Austriaco
Durata mandato 22 settembre 1885 –
4 novembre 1918
Legislature VII - VIII - IX - X - XI - XII
Gruppo
parlamentare
Liberale italiano
Collegio Tirolo 7-Rovereto

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 30 settembre 1920 –
18 ottobre 1931
Legislature XXV - XXVI - XXVII - XXVIII

Deputato regionale del Tirolo
Durata mandato 4 giugno 1883 –
26 aprile 1908
Legislature VI - VII - VIII - IX
Gruppo
parlamentare
Borghesi

Podestà di Rovereto
Durata mandato 1 gennaio 1886 –
24 maggio 1915

Durata mandato 4 novembre 1918 –
16 ottobre 1920

Dati generali
Partito politico Club dei liberali
Titolo di studio Laurea in ingegneria
Professione Possidente

Valeriano Malfatti (Rovereto, 20 novembre 1850Rovereto, 18 ottobre 1931) è stato un politico trentino fino al 1918 nell'Impero austro-ungarico e in seguito nel Regno d'Italia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1850 a Rovereto, allora sotto il dominio della monarchia asburgica, si è laureato in ingegneria al Politecnico di Stoccarda. Dopo essere stato assessore è stato podestà di Rovereto dal 1886 al 1915. È stato deputato alla Dieta tirolese dal 1883 al 1909. Membro del partito liberale-nazionale del Trentino, nel 1885 fu eletto al Parlamento di Vienna dove ha coperto anche il ruolo di vicepresidente.

Durante la prima guerra mondiale viene confinato per irredentismo a Igls e nel campo di internamento di Katzenau. Dopo l'amnistia per i reati politici concessa da Carlo I è nuovamente deputato al Parlamento di Vienna.

Rientrato in Italia viene è nuovamente a capo della giunta comunale di Rovereto dal 1918 al 1920. Nel 1919 è presidente a Vienna della commissione per gli affari civili presso la legazione italiana. Nel 1920 viene nominato senatore del Regno d'Italia, ed entra a far parte della Consulta per la Venezia Tridentina in supporto al commissario Enrico Conci.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN232851637 · GND (DE1020459212 · WorldCat Identities (ENviaf-232851637