Valeria Di Napoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Valeria Di Napoli, nota anche con lo pseudonimo di Pulsatilla (Foggia, 29 agosto 1981), è una scrittrice e sceneggiatrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Comincia a scrivere nella sua città d'origine, Foggia, negli anni del liceo classico, il Vincenzo Lanza, ed ottiene un primo riconoscimento nel 2001, giungendo in finale nel prestigioso Premio Campiello giovani. Si trasferisce maggiorenne dalla Puglia a Milano, dove frequenta l'Accademia di Comunicazione per poi svolgere la professione di copywriter[1] presso la BBDO e la Lowe Pirella. Negli anni successivi, si sposta a Roma, dove attualmente vive.

Con il suo primo romanzo La ballata delle prugne secche, una storia pseudo-autobiografica, ispirata dal suo stesso blog (chiuso nel 2010 e attualmente offline) e ricca di spunti comici ed ironici riguardanti il suo rapporto tormentato con il mondo (genitori, sesso, cibo, dipendenza da chat)[2], ha raggiunto nel luglio 2006 l'ottavo posto[senza fonte] della classifica italiana delle vendite.

Nel 2010 esce il film Maschi contro femmine, per il quale ha collaborato alla sceneggiatura assieme al regista Fausto Brizzi, a Marco Martani e a Massimiliano Bruno. Sempre nel 2010 viene pubblicato l'omonimo libro Maschi contro femmine. Nel 2011 esce il sequel Femmine contro maschi per il quale ha svolto lo stesso compito.

Nel 2011 è stata saltuariamente ospite di G'Day, un programma trasmesso su LA7 e condotto da Geppi Cucciari.

Ha collaborato sistematicamente con periodici quali Cosmopolitan e Max e sporadicamente con Grazia, Gioia, XL, Il foglio, L'Espresso, Io Donna, Donna Moderna. Attualmente tiene una rubrica fissa sul periodico TuStyle, intitolata il Taccuino di Pulsatilla.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34784329 · ISNI (EN0000 0001 1618 552X · SBN LO1V317247 · LCCN (ENno2006091775 · BNF (FRcb15727897k (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2006091806