Val Roia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Val Roia
Tende 082005.jpg
Tenda nell'alta val Roia francese.
StatiFrancia Francia
Italia Italia
RegioniLiguria Liguria
Flag of Provence Alpes Cote d Azur.pngProvenza-Alpi-Costa Azzurra
ProvinceImperia Imperia
Arms of Nice.svg Alpi Marittime
Località principaliTenda, Briga Marittima, Fontan, Saorgio, Breglio, Olivetta San Michele, Airole, Ventimiglia
FiumeRoia
Superficie610 km²
Nome abitantiroiaschi

La val Roia o valle della Roia, nota anche con la grafia val Roja (in francese Vallée de la Roya, in roiasco/brigasco/intemelio Val Röia, in ligure Val Reuia, in occitano Val de Ròia), è una valle di 59 km divisa tra Italia e Francia. Deve il suo nome al fiume Roia che la percorre interamente fino alla foce di Ventimiglia.

L'intera valle è percorsa dalla Strada statale 20 della Valle Roja per quanto riguarda la parte italiana e dalla Strada dipartimentale D6204 per la parte francese della valle. La valle comunica con Limone Piemonte e con l'Italia tramite il Colle di Tenda (1.871 m), il Traforo stradale del Colle di Tenda (lungo circa 3 km) e quello ferroviario della linea Cuneo-Ventimiglia.

La parte occidentale della valle è compresa nel Parco nazionale del Mercantour. A valle Breglio è l'ultimo comune in territorio francese dove è situato il nuovo confine (dal 1947) con l'Italia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1860, in occasione della cessione della Contea di Nizza alla Francia, la continuità territoriale della valle venne spezzata in tre parti (alta, media e bassa valle Roia) dal duplice confine tra il Regno di Sardegna, che divenne Regno d'Italia il 17 marzo 1861, e la Repubblica Francese, la cui frontiera venne stabilita a valle di San Dalmazzo di Tenda, in corrispondenza dei valloni di Paganine e di Gro, e a valle di Breglio, in corrispondenza del Rio Vallon, subito prima della stazione di Piena.

La valle venne di conseguenza divisa in tre parti:

Il 15 settembre 1947, a seguito del trattato di pace con la Francia e le Potenze Alleate, l'Alta Roia divenne francese assieme alle frazioni Piena e Libri del comune di Olivetta San Michele in Bassa Roia.

Monti[modifica | modifica wikitesto]

Crinale est[modifica | modifica wikitesto]

Sono situati sul lato orientale della valle nelle Alpi Liguri:

Crinale ovest[modifica | modifica wikitesto]

Sul lato occidentale della valle nelle Alpi Marittime:

Valli laterali[modifica | modifica wikitesto]

  • Valle della Bendola (Val de la Béndole)
  • Valle del Cairos (Val du Cayros)
  • Valle del Levenza (Val de Levence)
  • Valmasca (Valmasque)
  • Vallone della Miniera (Vallon de la Minière)
  • Valle delle Meraviglie (Vallée des Merveilles), con le famosi incisioni rupestri

Rifugi alpini[modifica | modifica wikitesto]

Per favorire l'escursionismo di alta montagna e l'accesso alle vette della valle vi sono diversi rifugi alpini:

  • Refuge des Merveilles - 2.111 m
  • Refuge de Valmasque - 2.221 m

Lingue[modifica | modifica wikitesto]

Nella valle viene parlato come lingua ufficiale il francese nella parte francese e l'italiano nella parte italiana.

La popolazione più anziana di Tenda e Briga Marittima parla anche in italiano. In tutta la valle sono presenti dialetti liguri di tipo alpino:

Alcuni considerano del tutto arbitraria l'attribuzione all'area dell'occitano del comune di Olivetta San Michele in provincia di Imperia[1]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia della val Roia francese ruota soprattutto fuori della valle verso Mentone, il Principato di Monaco e Nizza, mentre l'economia della parte della val Roia italiana ruota intorno al centro di Ventimiglia e anche verso Sanremo e Imperia.

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Questi sono i comuni compresi o interamente nella val Roia:

Comune Abitanti Superficie Densità Altitudine
Blason ville fr Tende (06).svg Tenda (Tende) Francia 1.844 ab. 174,08 km² 10,59 ab./km² 816 m s.l.m.
Blason ville fr La Brigue (Alpes-Maritimes).svg Briga Marittima (La Brigue) Francia 595 ab. 88,29 km² 6,74 ab./km² 748 m s.l.m.
Blason ville fr Fontan (Alpes-Maritimes).svg Fontan (Fontan) Francia 234 ab. 46 km² 5,09 ab./km² 434 m s.l.m.
Blason ville fr Saorge (Alpes-Maritimes).svg Saorgio (Saorge) Francia 396 ab. 90,5 km² 4,38 ab./km² 513 m s.l.m.
Blason ville fr Breil-sur-Roya (Alpes-Maritimes).svg Breglio (Breil-sur-Roya) Francia 2.028 ab. 82,32 km² 24,64 ab./km² 287 m s.l.m.
Olivetta San Michele-Stemma.png Olivetta San Michele Italia[2] 254 ab. 13,84 km² 18 ab./km² 292 m s.l.m.
Airole-Stemma.png Airole Italia[2] 495 ab. 14,74 km² 33 ab./km² 149 m s.l.m.
Ventimiglia-Stemma.png Ventimiglia Italia[2] 25.730 ab. 54,06 km² 476 ab./km² 0 m s.l.m.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fiorenzo Toso, Il brigasco e l'olivettese tra classificazione scientifica e manipolazioni politico-amministrative, in Intemelion. Cultura e territorio - Quaderno annuale di studi storici dell'Accademia di cultura intemelia, n. 14, anno 2008; consultabile online Archiviato il 22 luglio 2011 in Internet Archive. (PDF)
  2. ^ a b c Compreso in parte in val Roia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]