Val Cadino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Val Cadino
Cimon di Busa Bela, Cimon di Busa Grana e Cimon del Terzo - panoramio.jpg
Cimon di Busa Bela, Cimon di Busa Grana e Cimon del Terzo in Val Cadino
StatiItalia Italia
RegioniTrentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
ProvinceTrento Trento
Località principaliCastello-Molina di Fiemme, Valfloriana
Altitudine963-2.598 m m s.l.m.

La Val Cadino è una valle della catena del Lagorai, in provincia di Trento, tributaria della Val di Fiemme, dove sbocca presso il lago di Stramentizzo, a valle dell'abitato di Molina di Fiemme.

È percorsa dal Rio di Cadino, affluente di sinistra dell'Avisio[1] e da una strada provinciale (S.P. 31 del Manghen) che collega Molina di Fiemme con Telve in Valsugana. Rinomata per le sue estese foreste di abete rosso dalle quali si produce anche il pregiato legno di risonanza sono tutelate e gestite in parte dalla magnifica comunità di Fiemme (sponda destra) ed in parte dal demanio provinciale e del feudo Rucadin (sponda sinistra).[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]