Vainglory

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vainglory
videogioco
Vainglory app icon (rounded edges).png
Logo del gioco
PiattaformaiOS, Android
Data di pubblicazioneiOS:
Mondo/non specificato 16 novembre 2014

Android:
Mondo/non specificato 2 luglio 2015

GenereStrategia in tempo reale, MOBA
OrigineStati Uniti
SviluppoSuper Evil Megacorp
PubblicazioneSuper Evil Megacorp
Modalità di giocoMultigiocatore
SupportoDownload
Fascia di etàPEGI: 12

Vainglory è stato un videogioco online del genere MOBA sviluppato e pubblicato da Super Evil MegaCorp per iOS e Android. Il gioco all'inizio è stato pubblicato solo per iOS il 16 novembre 2014, per poi essere distribuito in seguito anche su Android il 2 luglio 2015[1].

Il gioco è stato presentato durante il Keynote dell'iPhone 6 dimostrando le potenzialità del nuovo software grafico Metal della Apple[2].

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Mappa di Vainglory 3v3. All'estremo destro e sinistro sono posizionate le basi dei due team, in basso la giungla, in alto la corsia.

Vainglory è stato un MOBA progettato per smartphone e tablet, simile alla versione PC dei famosi MOBA League of Legends e Dota 2. Il gameplay del gioco è quello standard del genere MOBA: i giocatori sono divisi in 2 team composti da 3 o da 5 eroi a seconda della modalità di gioco scelta. Vediamo da vicino le modalità:

Modalità 3v3[modifica | modifica wikitesto]

Ogni team, composto da 3 eroi, inizia ai lati opposti della mappa, vicino a quello che è chiamato Vain. Una partita è vinta quando il Vain degli avversari è distrutto o quando il team avversario decide di arrendersi. Per distruggere il Vain ogni team deve farsi strada distruggendo una serie di torri, le quali sono posizionate lungo la corsia. Anche in Vainglory esistono dei punti di controllo: le miniere, la miniera d'oro e il Kraken; le miniere potenziano i minion in corsia, la miniera d'oro conferisce una quantità d'oro e il kraken diventa un alleato per distrugge le torri.

Modalità 5v5[modifica | modifica wikitesto]

Ogni team sarà composto da 5 eroi, il Vain in questa modalità, oltre alle torrette, sarà protetto da 3 Arsenali, le quali all'avvicinamento del team avversario inizieranno a sparare Missili Halcyon e Cascata separante, stordendo e rallentando il nemico. In questa modalità oltre ai punti di controllo per aumentare l'oro e il cristallo, ci saranno dei Guardiani delle Sfere, i quali daranno forza ed energia per un breve periodo, il Kraken è sostituito da due draghi nascosti nella selva, Blackclaw e Ghostwing preziosi animali della Regina della Tempesta, i quali inizieranno a combattere una volta liberati dal centro dell'"Altura del Sovrano" distruggendo le torri e gli arsenali nemici.

Alla fine di ogni match vengono assegnati dei punti esperienza, per aumentare il livello del giocatore, e dei punti chiamati Gloria, necessari per l'acquisto di nuovi campioni o Glory Box per "tessere" una skin. I campioni e le skin possono essere sbloccati anche grazie agli ICE, acquistabili nel negozio tramite il pagamento con soldi reali.

Eroi[modifica | modifica wikitesto]

Si può scegliere tra 51 eroi (Giugno 2019)[3]. Ogni eroe ha delle proprie statistiche e abilità, che permettono di suddividerli in cinque classi[4]:

Assassini

Eroi che infliggono rapidamente una grossa quantità di danni per poi allontanarsi dal nemico, sfruttando la velocità o l'invisibilità. Tipicamente combattono nella Selva. Sono molto volubili e facili da uccidere.

Cecchini

Eroi che infliggono rapidamente e ripetutamente piccole quantità di danni. La salute dei cecchini è poca e per sopravvivere si devono affidare alla velocità, al posizionamento o alla protezione degli altri eroi. Tipicamente combattono nel Passaggio.

Guerrieri

Eroi che combattono in prima linea. Infliggono danni costanti e sostenuti, inoltre hanno una salute elevata che permette loro di subire numerosi danni nemici. I guerrieri si trovano solitamente nella Selva.

Maghi

Eroi che infliggono danni su ampie zone della mappa, a scapito di tutti i nemici che si trovano nell'area. I maghi si concentrano sull'uso delle loro abilità. Generalmente hanno una salute bassa e tendono a combattere a distanza.

Protettori

Eroi dall'elevata salute, ma in grado di infliggere poco danno. Si trovano in prima linea e affiancano gli altri eroi fornendo loro protezione.

Nel gioco ogni giocatore può scegliere uno dei sopracitati eroi utilizzandolo in uno dei seguenti ruoli:

  • Carry (corsia): il ruolo principale del carry è quello di uccidere i minion in corsia per ottenere oro ed esperienza (farmare).
  • Jungler (giungla): il jungler è colui che cattura i punti di controllo, gestisce la giungla e uccide il carry nemico.
  • Captain/Support (capitano o supporto): il capitano è colui che aiuta il jungler nel farming in giungla e a catturare i punti di controllo. Inoltre supporta il carry.

Sviluppo del gioco[modifica | modifica wikitesto]

Kristian Segerstrale presenta Vainglory al Game Developers Conference 2016

Super Evil Megacorp è stata fondata il 12 febbraio 2012 a San Matteo, California. Lo scopo degli sviluppatori era quello di creare un MOBA perfetto per il touch e quindi per i dispositivi mobile. Il gioco fece la sua prima apparizione durante il Keynote di Apple, per mostrare le potenzialità del nuovo software grafico Metal di Apple.

Kristian Segerstrale, fondatore di Playfish, partecipò a questo progetto e divenne direttore operativo dell'azienda. Segerstrale aveva grandi aspettative per Vainglory, infatti voleva che il gioco portasse più popolarità al genere MOBA. L'amministratore delegato Bo Daly, disse che giocare a un MOBA su un tablet era molto più coinvolgente, mentre l'esperienza di un MOBA su PC è di solito solitaria[5].

Dopo il primo anno di lancio del gioco, l'azienda ha iniziato a creare eventi eSports. Il gioco era disponibile inizialmente solo per iOS, poi il 5 marzo 2015 fu annunciata anche una versione Android.

eSports[modifica | modifica wikitesto]

Vainglory World Invitational[modifica | modifica wikitesto]

Team Vincitore Punteggio Team Sconfitto
Quarti di Finale
Invincible Armada 2-0 UNKNOWN
GankStars Sirius 2-0 Infamous
Hunters 2-1 Tiger-Phobia
Divine Brothers 2-0 Team Fusion
Semifinale
Invincible Armada 2-0 GankStars Sirius
Divine Brothers 2-1 Hunters
Finale
Invincible Armada 2-0 Divine Brothers
Campioni: Invincible Armada

Vainglory International Premier League[modifica | modifica wikitesto]

Vainglory International Premier League/Season 1[modifica | modifica wikitesto]

Team Vincitore Punteggio Team Sconfitto
Semifinale
Hunters 2-0 Invincible Armada
GankStars Sirius 2-0 promise Quickly quell
Finale
GankStars Sirius 2-0 Hunters
Campioni: GankStars Sirius
3º posto
promise Quickly quell 2-0 Invincible Armada
3º Posto: promise Quickly quell

Vainglory International Premier League/Season 2[modifica | modifica wikitesto]

Team Vincitore Punteggio Team Sconfitto
Semifinale
Invincible Armada 2-1 WEV
Ardent Alliance 2-0 GankStars Sirius
Finale
Ardent Alliance 2-1 Invincible Armada
Campioni: Ardent Alliance
3º posto
GankStars Sirius 2-0 WEV
3º Posto: GankStars Sirius

Vainglory International Premier League/Season 3[modifica | modifica wikitesto]

Team Vincitore Punteggio Team Sconfitto
Semifinale
Hack 2-0 GankStars Sirius
Invincible Armada 2-0 Team Good Luck
Finale
Invincible Armada 2-0 Hack
Campioni: Invincible Armada
3º posto
GankStars Sirius 2-0 Team Good Luck
3º Posto: GankStars Sirius

Samsung Galaxy Invitational[modifica | modifica wikitesto]

Team Vincitore Punteggio Team Sconfitto
Semifinale
Invincible Armada 2-0 G2 Esports
Team SoloMid 2-0 Hunters
Finale
Invincible Armada 2-0 Team SoloMid
Campioni: Invincible Armada
3º posto
Hunters 2-0 G2 Esports
3º Posto: Hunters

Battle of Dragon and Tiger/2016 Season[modifica | modifica wikitesto]

Team Vincitore Punteggio Team Sconfitto
Semifinale
ViVianne 2-0 ILLMATIC
Team For Army 2-1 All Clear Enemies
Finale
ViVianne 2-1 Team For Army
Campioni: ViVianne

VainGlory Live Championships[modifica | modifica wikitesto]

Summer 2016[modifica | modifica wikitesto]

Team Vincitore Punteggio Team Sconfitto
Giorno 1
Team SoloMid 2-0 Ardent Aurora
Cloud9 2-0 Phoenix Reborn
Phoenix Reign 2-0 Nemesis Titan
Hammers Velocity 2-0 Hammers Kinetic
Giorno 2
Team Solomid 2-0 Cloud9
Hammers Velocity 2-1 Phoenix Reign
Phoenix Reign 2-1 Phoenix Reborn
Cloud 9 2-1 Hammers Kinetic
Giorno 3
Team Solomid 2-0 Cloud9
Hammers Velocity 2-1 Phoenix Reign
Giorno 3 Finali
Team Solomid 3-0 Hammers Velocity
Campioni: Team Solomid

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Vainglory ha ricevuto recensioni generalmente favorevoli. I critici hanno elogiato il gioco per la grafica, i personaggi e il design, ma hanno criticato la mancanza di capacità di comunicazione del team. The Guardian ha nominato Vainglory il miglior gioco iOS del 2014[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi