Andrea Vadrucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Vadrum)
Jump to navigation Jump to search
Andrea Vadrucci
NazionalitàItalia Italia
GenerePop
Rock
Musica sperimentale
Musica classica
Periodo di attività musicale1993 – in attività
StrumentoBatteria
EtichettaVadrum Records
Gruppi attualiKOOZA by Cirque du Soleil
Gruppi precedentiCosmica, Corleone, Roy Paci & Aretuska
Sito ufficiale

Andrea Vadrucci (Scorrano, 14 dicembre 1983) è un batterista italiano, meglio conosciuto come Vadrum.

Noto soprattutto in rete per la sua attività da solista, svolge inoltre l'attività di turnista con artisti quali Roy Paci e il Cirque du Soleil.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Riceve la sua prima batteria all'età di 10 anni e inizia a militare in varie band salentine.

Nel 2004 entra a far parte dei Cosmica, gruppo rock leccese (vincitore del concorso Sanremo Rock 2009)[1] con il quale registra 3 album in studio e colleziona centinaia di concerti dal vivo.

Nel 2006 carica il suo primo video su YouTube, diventando in breve tempo uno dei musicisti italiani più noti sul web[2][3][4][5]. A maggio 2016, risulta avere 81.277.452 di visualizzazioni e 166.156 iscritti sul suo canale (che ha mantenuto a lungo il primato per numero di iscrizioni tra i canali italiani sin dalla nascita di YouTube Italia[6]).

Nel 2007 vince il concorso italiano Drummer of Tomorrow[7] e nel 2009 si diploma a pieni voti in batteria presso il Musicians Institute di Hollywood, California.[8] Tornato in Italia, si esibisce da solista in alcuni festival internazionali di batteria, tra cui l'edizione 2009 del La Rioja Drumming Festival in Spagna[9] e l'edizione 2010 del Drumworld Festival in Olanda[10], condividendo il palco con icone della batteria quali Billy Cobham e Steve Gadd.

Il 21 gennaio 2011 produce e pubblica il suo primo album da solista Classical Drumming[11] [12][13], registrato presso il Teatro Paisiello di Lecce con un'orchestra sinfonica di 36 elementi. L'album esordisce al sesto posto della classifica statunitense Billboard, dove vi rimarrà per sei settimane.[14]

Nel 2012 viene reclutato dal trombettista e cantautore Roy Paci per il progetto Corleone con il quale pubblica l'album Blaccahénze[15] e prende parte ad un lungo tour nel 2013.[16] Il progetto figura sulla copertina del settecentocinquantesimo numero di Musica Jazz.[17]

Nel frattempo, viene scelto come uno dei protagonisti della campagna di comunicazione della Presidenza del Consiglio dei ministri per la promozione della “Srl Semplificata”, realizzando uno dei 4 spot in onda sulle reti Rai e sul canale YouTube legato all'iniziativa.[18][19]

Dall'estate 2013 è il batterista di Roy Paci & Aretuska con i quali ha registrato il singolo Italians do it better (in alta rotazione su Mtv Italia)[20] e fatto parte di due tour estivi.[21]

Nell'agosto del 2014 viene ingaggiato dal Cirque du Soleil partendo per un lungo tour in Europa, Nord America e Sud America (tuttora in corso) con il ruolo di batterista in evidenza nello show KOOZA.[22]

Strumentazione[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2011 è un endorser dei marchi Tama Drums per le batterie e hardware, Zildjian per i piatti e Vic Firth per le bacchette[23]. Collabora inoltre con Roland Italy per l'utilizzo di batterie elettroniche.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 Agosto 2015 riceve un riconoscimento ufficiale alla carriera da parte dell'associazione culturale "Li Talorni" e il Comune di Vernole.[24][25][26]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Classifica finale Sanremo Rock ed. 2009, su areasonica.com, Areasonica Records, 28 novembre 2009.
  2. ^ Ma guarda che fenomeni (PDF), su andreavadrucci.com, Jack, novembre 2008.
  3. ^ Guinness Youtube Records, su ytmagazineitalia.blogspot.it, YouTube Magazine Italia, 23 ottobre 2010.
  4. ^ (EN) Make money from playing drums: become a YouTube drum superstar, su musicradar.com.
  5. ^ Il virtuoso della batteria, fenomeno del web, su video.repubblica.it, Repubblica.it, 9 agosto 2012.
  6. ^ Livio Marcone, Livio Racconta: La storia di YouTube Italia Pt. 2, 20 aprile 2016. URL consultato il 17 maggio 2016.
  7. ^ Mapex Drummer of Tomorrow (PDF), su andreavadrucci.com, Drum Club, febbraio 2008.
  8. ^ (EN) Andrea Vadrucci, Success Stories, su mi.edu, Musicians Institute, ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2015).
  9. ^ (ES) El imaginativo Andrea Vadrucci se une al elenco del V La Rioja Drumming Festival, su europapress.es, Agencia Europa Press, 7 agosto 2009.
  10. ^ Vadrum e Iannetta al Drumworld Festival olandese, su accordo.it.
  11. ^ Vadrum, un batterista doc (PDF), su andreavadrucci.com, La Gazzetta del Mezzogiorno, 2 febbraio 2011.
  12. ^ Vadrum, Classical Drumming (PDF), su andreavadrucci.com, Ritmi, aprile 2011.
  13. ^ (EN) Bach Gets a Backbeat (PDF), su andreavadrucci.com, Drummer Magazine, aprile 2011.
  14. ^ (EN) Vardrum Classical Drumming Chart History, su Billboard. URL consultato il 13 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2020).
  15. ^ Roy Paci Corleone, Blaccahenze, su jazzitalia.net, Jazzitalia, aprile 2011.
  16. ^ In partenza la tournée del progetto CorLeone di Roy Paci, su freakoutmagazine.it, FreakOut Magazine, 15 marzo 2013.
  17. ^ Post di Roy Paci, su www.facebook.com. URL consultato l'11 febbraio 2020.
  18. ^ Con 1 Euro, ecco cosa fa Vadrum per il Governo Italiano, su melodicamente.com, MelodicaMente, 15 aprile 2013.
  19. ^ Con1Euro: i videoclip per fare conoscere la Srl Semplificata, su solofinanza.it.
  20. ^ Post di Roy Paci, su www.facebook.com. URL consultato l'11 febbraio 2020.
  21. ^ Il talento di Andrea Vadrucci, il nuovo batterista degli Aretuska (PDF), su andreavadrucci.com, Città Futura, novembre 2013.
  22. ^ Il Cirque du Soleil "ingaggia" un salentino (PDF), su andreavadrucci.com, La Gazzetta del Mezzogiorno, 15 giugno 2014.
  23. ^ (EN) Andrea Vadrucci, in Vic Firth. URL consultato il 9 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2017).
  24. ^ “Taranta” in Piazza il prossimo 22 agosto, su "Ver in Oleis", 19 agosto 2015. URL consultato il 13 gennaio 2020.
  25. ^ Post di Andrea Vadrucci (Vadrum), su www.facebook.com, 23 agosto 2015. URL consultato il 13 gennaio 2020.
  26. ^ Iniziative (PDF), in LILT Lecce, Settembre 2015, p. 22.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]