Vaccino anti COVID-19 Novavax

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
NVX-CoV2373
Nomi alternativi
Nuvaxovid[1]
Covovax[2]
TAK-019[3]
Caratteristiche generali
Numero CAS[1] numero CAS non valido
DrugBankDB15810
Dati farmacologici
Categoria farmacoterapeuticaVaccino
Modalità di
somministrazione
Iniezione intramuscolare
Indicazioni di sicurezza

Il vaccino anti COVID-19 Novavax commercializzato con il marchio Nuvaxovid e Covovax [2][4] è un vaccino a subunità ricombinanti di glicoproteine adiuvato, indicato a fornire l'immunità acquisita contro la malattia respiratoria acuta da SARS-CoV-2.[1] Noto anche come NVX-CoV2373,[5][6] il ​​vaccino è ingegnerizzato dall’omonima azienda di biotecnologie statunitense Novavax a partire dalla sequenza genomica del primo ceppo del coronavirus SARS-CoV-2, utilizzando la tecnologia proprietaria delle nanoparticelle ricombinanti di Novavax[7] e Matrix-M,[6][8] un adiuvante a base di saponina vegetale per migliorare le risposte immunitarie e stimolare alti livelli di anticorpi neutralizzanti.[9][10] Il vaccino è in sviluppo dalla Novavax e dalla Coalizione per le innovazioni nella preparazione alle epidemie (CEPI), richiede due dosi ed è stabile a temperature refrigerate da 2 a 8 °C (da 36 a 46 °F).[11][12]

La sperimentazione clinica di Fase III per l'approvazione del vaccino si è conclusa, consentendo l'autorizzazione all'uso in individui di età pari o superiore ai 18 anni da parte di alcune autorità sanitarie tra cui: l’agenzia per il controllo dei farmaci e degli alimenti delle Filippine (Badan POM), l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), l'Agenzia europea per i medicinali (EMA) e in Italia dall’Agenzia italiana del farmaco (AIFA), sono ancora in corso studi clinici di Fase III per l'autorizzazione all'uso nella pediatria e la valutazione per la somministrazione di dosi aggiuntive.[13][14][15]

Efficacia e risposta immunitaria[modifica | modifica wikitesto]

Un vaccino è generalmente considerato efficace se la stima è ≥50% con un limite inferiore >30%, dell'intervallo di confidenza (CI) al 95%.[16] L'efficacia teorica è strettamente correlata all'efficacia reale che, generalmente, tende lentamente a diminuire nel tempo.[17]

Efficacia per variante (con CI 95%)
Dosi Gravità della malattia Variante Omicron Variante Delta Variante Alpha Variante Gamma Variante Beta Altre varianti diffuse in precedenza
1 Sintomatico N.D. N.D.
83%
(74/90%)[18]
N.D. N.D.
83%
(74/90%)[18]
Grave N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D.
2 Sintomatico N.D. N.D.
86%
(71/94%)[18]
N.D.
51%
(-1/76%)[19]
96%
(74/99%)
Grave N.D. N.D.
100%[18]
N.D. N.D.
100%

Nel gennaio 2021, la Novavax in seguito alla pubblicazione dei risultati degli studi clinici di fase III svolti nel Regno Unito, dimostra che il vaccino ha un'efficacia dell'89% contro COVID-19 fornendo una forte immunità anche contro le nuove varianti. Conseguentemente, il giorno dopo l’annuncio colto in modo positivo dagli investitori, le azioni dell'azienda registravano un rialzo del 30% durante gli scambi di pre apertura a Wall Street. [20][21][22][23]

Il 14 giugno 2021, Novavax dichiara un'efficacia complessiva del 90,4% nello studio di fase III svolto su 29960 partecipanti tra Stati Uniti e Messico. In 77 casi totali di COVID-19 tra i volontari, 14 si sono verificati nel gruppo vaccinati, mentre 63 si sono verificati nel gruppo placebo. Nello studio statunitense circa il 40% dei vaccinati ha riferito di aver avvertito un certo grado di mal di testa, dolore muscolare o affaticamento dopo la somministrazione di una seconda dose di vaccino, ma le reazioni gravi erano rare.[24][25][26]

Laboratori di ricerca e sviluppo della Novavax a Gaithersburg nel Maryland

Il 22 dicembre 2021, la Novavax conferma l’efficacia dopo somministrazione di due dosi contro la nuova variante omicron del SARS-CoV-2.[27][28][29] I nuovi dati pubblicati dimostrano che il vaccino stimola la risposta immunitaria contro la variante Omicron e le altre varianti note del coronavirus. La risposta degli anticorpi contro la variante omicron è quattro volte inferiore rispetto alla variante originale. Una terza dose del vaccino somministrata negli adulti, sei mesi dopo le prime due somministrazioni, ha aumentato il livello di anticorpi neutralizzanti contro la variante omicron di 73,5 volte, risultando più efficace nell'impedire la penetrazione della nuova variante nelle cellule umane.[27][28][29]

I dati della pubblicazione hanno dimostrato che l'aumento del livello di anticorpi è stato di 73,5 volte a seguito di una terza dose (vaccino a subunità proteica), è superiore alle dosi booster di Pfizer e Moderna (vaccini a mRNA), che hanno aumentato il livello degli anticorpi rispettivamente di 25 volte e di 37 volte.[27][30][28][29]

Autorizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Il 1 novembre 2021, Novavax e Serum Institute of India (SII) annunciano l'autorizzazione all'uso di emergenza (EUA) per il vaccino a subunità proteica di Novavax contro il COVID-19 dopo l’autorizzazione dall'agenzia nazionale per il controllo dei farmaci e degli alimenti dell'Indonesia (Badan Peng era Obat dan Makanan, Badan POM). Sarà prodotto da SII in India e commercializzato in Indonesia con il marchio Covovax.[31]

Il 17 dicembre 2021, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) aggiunge il vaccino Covovax all'elenco dei vaccini contro il coronavirus approvati per l'uso di emergenza (EUA). Il vaccino sviluppato congiuntamente con il Serum Institute of India (SII), può quindi essere utilizzato nel programma COVAX per la fornitura di vaccini ai paesi a basso e medio reddito. Novavax e SII garantiscono al programma COVAX 1,1 miliardi di dosi di vaccino.[32][33]

Il 20 dicembre 2021, l'Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha raccomandato l’uso del Nuvaxovid di Novavax per l'autorizzazione condizionale all'immissione in commercio formalmente approvata dalla Commissione europea, rendendolo così, de facto, in assoluto il primo vaccino a subunità proteica e quinto vaccino contro il COVID-19 approvato nell'Unione europea.[4] Novavax sarà quindi in grado di consegnare fino a 100 milioni di dosi a partire dal primo trimestre del 2022. Il contratto firmato il 4 agosto 2021 consente agli stati membri l’acquisto di ulteriori 100 milioni di dosi nel corso del 2022 e del 2023.[34][35][36]

Il 31 dicembre 2021, Novavax ha annunciato di aver completato la presentazione del pacchetto completo dei dati finali, inclusi il modulo chimico, di produzione e dei controlli, necessari per soddisfare i prerequisiti per la richiesta di domanda di autorizzazione all'uso di emergenza (EUA) alla Food and Drug Administration (FDA) per il vaccino NVX-CoV2373. Novavax prevede di presentare la richiesta di approvazione entro il mese di gennaio 2022 in conformità con le linee guida della FDA in merito alla presentazione di tutti i vaccini autorizzati in emergenza.[37]

Acquisti[modifica | modifica wikitesto]

L’amministratore delegato e presidente di Novavax Stanley Erck, in conferenza durante la visita del governatore Larry Hogan ai laboratori di Novavax a Gaithersburg in Maryland, nel settembre 2020[38]

Nel gennaio 2021, il governo australiano ha ordinato 51 milioni di dosi del vaccino (con ulteriore opzione per altre 10 milioni di dosi), previa approvazione da parte della Therapeutic Goods Administration (TGA).[39]

Il 2 febbraio 2021, il primo ministro canadese Justin Trudeau ha annunciato che il Canada ha firmato un accordo provvisorio per la produzione di 52 milioni di dosi del vaccino Novavax presso una struttura del Consiglio nazionale delle ricerche a Montreal in seguito all’approvazione per l'uso dall’Health Canada, rendendolo così il primo vaccino contro il COVID-19 prodotto in Canada.[40]

Il 16 marzo 2021, il generale dell'esercito filippino in pensione Carlito Galvez Jr. ha annunciato che le Filippine hanno siglato un accordo di acquisto di 30 milioni di dosi del vaccino Covovax per il programma nazionale di vaccinazione, che saranno prodotti dal Serum Institute of India (SII), rendendolo così il primo paese del sud-est asiatico a procurarsi il vaccino.[41]

Il 29 marzo 2021, il governo del Regno Unito ha annunciato che il suo ordine per 60 milioni di dosi del vaccino di Novavax sarà prodotto nel stabilimento della Fujifilm Diosynth Biotechnologies a Billingham nel Regno Unito e sarà completato dalla GlaxoSmithKline a Barnard Castle.[42]

Il 24 giugno 2021, il ministro della Sanità di Singapore, Ong Ye Kung ha annunciato un accordo di acquisto anticipato firmato per le forniture del vaccino di Novavax.[43]

Il 4 agosto 2021, la Commissione europea e la Novavax hanno annunciato un contratto di acquisto di 200 milioni di dosi: un ordine anticipato di 100 milioni di dosi, più altre 100 milioni in opzione, in arrivo non prima di dicembre 2021 previa approvazione da parte dell'EMA, poi confermata il 20 dicembre 2021.[4] La domanda di approvazione è stata oggetto di una revisione continua al momento del contratto.[44]

Il 7 settembre 2021, il governo giapponese ha annunciato l’acquisto di 150 milioni di dosi del vaccino Novavax dalla farmaceutica giapponese Takeda Pharmaceutical Company, commercializzato come TAK-019.[45][46]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Nuvaxovid è un vaccino a subunità proteica il cui principio attivo sono minuscole particelle (nanoparticelle), note anche come particelle simili a virus o virosomi .[47][48] Queste particelle derivano dall'aggregazione spontanea di proteine prodotte in modo ricombinante simili ai peplomeri del SARS-CoV-2 e non contengono alcuna informazione genetica sotto forma di DNA o RNA .

Struttura trimerica della proteina spike del virus SARS-CoV-2

La preparazione di proteine ricombinanti aventi un alto grado di omologia strutturale con i peplomeri del virus SARS-CoV-2 , noti come proteine ​​spike (S), avviene con un baculovirus ricombinante in coltura cellulare di insetto, il cosiddetto "sistema di vettore di espressione cellula di insetto-baculovirus BEVS"[49], mediante linee cellulari derivate dall'ovaio della falena Spodoptera frugiperda (cellule Sf-9).  Le cellule Sf-9 sono infettate da un baculovirus geneticamente modificato in modo tale da indurre le cellule Sf-9 a produrre proteine S. Le cellule Sf-9 esprimono le proteine S nella conformazione di prefusione, cioè la conformazione che si ha prima che il virus si agganci alla cellula e si realizzi la fusione della proteina S con la membrana dell'endosoma.[50] La proteina S così estratta e purificata contrariamente al peplomero presente sulla superficie del virus ha una conformazione stabile grazie alla sostituzione di 2 aminoacidi con la prolina nelle posizioni K986P , V987P. Le 2 sostituzioni con la prolina nella proteina S, designate "2P " sono state originariamente sviluppate per un vaccino per la MERS e fanno sì che la proteina S-2P adotti una conformazione prefusione stabilizzata che stimola la produzione di anticorpi neutralizzanti attivando (up) il dominio legante il recettore della proteina.[51] Nella proteina S-2P del vaccino c'è anche una mutazione (682-RRAR-685 al posto di 682-QQAQ-685) nel sito di clivaggio/scissione della furina , che contrasta la scissione da parte delle proteasi simili alla furina dell'ospite.[50]

Estratte dalle cellule Sf-9 e purificate, le proteine S-2P così ottenute hanno un diametro medio, misurato con la diffusione dinamica della luce, di 27,2 nm.[50] Vengono poi aggregate in nanoparticelle dove, 14 alla volta, si distribuiscono sulla superficie di micelle di polisorbato 80 con il dominio N-terminale verso l'esterno, proprio come nel virione SARS-CoV-2.

Nel vaccino Nuvaxovid è presente anche un adiuvante chiamato "Matrice M-1" diviso in 2 frazioni di diverse dimensioni.

L'adiuvante Matrix M è composto da saponine dell'estratto di Quillaja saponaria Molina e da colesterolo e fosfatidilcolina. Studi sperimentali hanno verificato la somministrazione delle nanoparticelle di proteine S-2P con il Matrix M produce un maggiore immunità rispetto quella senza Matrix M.[52] Questo permette di ridurre, a parità di risultato, la quantità di proteine S-2P.[53] La Matrice-M1 attrarrebbe le cellule immunitarie nel sito dell'iniezione, inducendole a rispondere più fortemente alle nanoparticelle.[53][54]

Sperimentazione clinica[modifica | modifica wikitesto]

Il primo studio clinico sul vaccino NVX-CoV2373 è iniziato il 26 maggio 2020 ed ha coinvolto circa 130 volontari di età compresa tra i 18 e i 59 anni.[55] La revisione tra pari degli studi di fase I/II è stata pubblicata il 2 settembre 2020 su The New England Journal of Medicine .[52]  Non sono state riscontrate reazioni avverse o solo lievi e brevi. Inoltre, l'effetto del vaccino ha superato l'immunità dei pazienti convalescenti per Covid-19 sintomatico sia al livello di IgG che di anticorpi neutralizzanti.[52]

Il primo studio di fase III è iniziato nel Regno Unito nel settembre 2020.  Nel dicembre 2020 Novavax ha lanciato lo studio di fase III PREVENT -19 negli Stati Uniti e in Messico, finanziato dal National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID) e il Biomedical Advanced Research and Development Authority (BARDA).  Due terzi dei partecipanti hanno ricevuto due dosi del vaccino a distanza di 21 giorni e un terzo ha ricevuto un placebo.  Entro la fine di gennaio 2021, sono stati ammessi più di 16.000 soggetti.  Nel febbraio 2021, l'ultimo dei 30.000 volontari è stato incluso nello studio, a cui hanno partecipato 118 centri in tutto il mondo.[56]

L'efficacia su circa 15.000 soggetti è stata esaminata nello studio di fase III in singolo cieco in Gran Bretagna, con circa la metà dei soggetti che hanno ricevuto due volte placebo e gli altri due hanno ricevuto 5 µg di vaccino. Sono stati osservati in totale 106 casi di Covid-19, 96 dei quali nel gruppo di controllo e 10 nel gruppo vaccinato. Ha mostrato un effetto protettivo dell'89,7% contro la malattia sintomatica COVID-19 almeno sette giorni dopo la seconda vaccinazione. Un'analisi di follow-up dei dati ha mostrato un effetto leggermente ridotto o equivalente (86,3%) contro B.1.1.7 rispetto ad altre varianti virali diffuse all'epoca. Non ci sono stati effetti collaterali gravi nel gruppo a cio è stato somministrato il vaccino. A causa del numero di soggetti e del breve tempo di osservazione, lo studio non rilascia dichiarazioni valide sugli effetti collaterali gravi che si verificano raramente, che verranno affrontati in uno studio di follow-up.[57]

Novavax ha annunciato i risultati di uno studio di Fase IIb in Sudafrica alla fine di gennaio 2021, iniziato nell'agosto 2020 e che includeva oltre 4.400 partecipanti. Fino a metà gennaio, sono stati osservati 15 casi di Covid-19 nel gruppo vaccinato NVX-CoV2373 e 29 casi nel gruppo di controllo. Un soggetto (nel gruppo di controllo) ha sviluppato un decorso grave, i restanti casi sono stati lievi o moderati. L'efficacia calcolata è del 49 percento, con un intervallo di confidenza del 95 percento compreso tra il 6,1 e il 72,8 percento. A quel punto, 27 dei 44 casi erano stati sequenziati, 25 dei quali relativi alla variante beta "sudafricana".[58]

Il 3 maggio 2021 Novavax ha avviato un'espansione pediatrica per lo studio clinico di fase III, con 3 000 adolescenti di età compresa tra 12 e 17 anni.[59]

L'11 giugno 2021, la società ha pubblicato dati in una prestampa che mostrano che i vaccini negli studi sugli animali e sull'uomo hanno una forte immunogenicità e protezione sia contro la variante alfa (B.1.1.7) originariamente identificata nel Regno Unito che anche contro la variante beta (B.1.351) e il SARS-CoV-2 originale.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Il vaccino COVID-19 di Novavax è confezionato in una formulazione liquida pronta per l'uso in una fiala contenente dieci dosi.

Elenco degli eccipienti

Adiuvante (Matrix-M)

Posologia[modifica | modifica wikitesto]

Il ciclo di vaccinazione prevede due dosi da 0,5 ml (5 μg di antigene e 50 μg di adiuvante Matrix-M contenente la frazione A (42,5 μg) e la frazione C (7,5 μg) formate da micelle di estratto di Quillaja saponaria Molina, colesterolo e fosfatidilcolina[53]) somministrate per via intramuscolare a 21 giorni di distanza.[60]

Effetti collaterali[modifica | modifica wikitesto]

Come tutti i medicinali, un vaccino può causare degli effetti indesiderati sebbene non tutti gli individui li manifestino. La maggior parte degli effetti collaterali scompare entro pochi giorni. Come con altri vaccini, è normale avvertire dolore, notare un arrossamento o gonfiore nel sito di iniezione.[54]

Le reazioni avverse più frequenti sono:[1][54]

Le reazioni avverse sono state generalmente di gravità da lieve a moderata con una durata mediana inferiore o uguale a due giorni per gli eventi locali ed inferiore o uguale ad un giorno per gli eventi sistemici a seguito di vaccinazione.[1][54][61][62][63]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Nuvaxovid EPAR, su European Medicines Agency (EMA). URL consultato il 23 dicembre 2021.
  2. ^ a b (EN) Novavax Receives Positive European Medicines Agency Recommendation for Conditional Marketing Authorization of its COVID-19 Vaccine, su ir.novavax.com.
  3. ^ (EN) Novavax – NVX-CoV2373 (Nuvaxovid™ in Europe; COVOVAX™ in India and the Philippines; TAK-019 in Japan), su genengnews.com.
  4. ^ a b c (EN) EMA recommends Nuvaxovid for authorisation in the EU, su ema.europa.eu.
  5. ^ (EN) 2020 Annual Report (PDF), su novavax.com. URL consultato il 10 maggio 2021.
  6. ^ a b (EN) What will tomorrow's Covid-19 vaccines be like?, su bbc.com.
  7. ^ (EN) Company Overview of Novavax, Inc, su bloomberg.com. URL consultato il 2 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 24 febbraio 2017).
  8. ^ Sofia E. Magnusson, Arwen F. Altenburg, Karin Lövgren Bengtsson, Fons Bosman, Rory D. De Vries, Guus F. Rimmelzwaan e Linda Stertman, Matrix-M™ adjuvant enhances immunogenicity of both protein- and modified vaccinia virus Ankara-based influenza vaccines in mice, in Immunologic Research, vol. 66, n. 2, 2018, pp. 224–233, DOI:10.1007/s12026-018-8991-x, PMC 5899102, PMID 29594879.
  9. ^ (EN) Novavax Announces Positive Phase 1 Data for its COVID-19 Vaccine Candidate | Novavax Inc. - IR Site, su ir.novavax.com. URL consultato il 19 giugno 2021.
  10. ^ Sarah Jane Tribble and Rachana Pradhan. Novavax’s Effort to Vaccinate the World, From Zero to Not Quite Warp Speed Kaiser Health News, Kaiser Family Foundation, July 19, 2021.
  11. ^ (EN) Meredith Wadman, Jon CohenJan. 28, 2021, 6:50 Pm, Novavax vaccine delivers 89% efficacy against COVID-19 in U.K.—but is less potent in South Africa, su Science | AAAS, 28 gennaio 2021. URL consultato il 2 febbraio 2021.
  12. ^ (EN) Covid-19: Novavax vaccine shows 89% efficacy in UK trials, in BBC News, 29 gennaio 2021. URL consultato il 2 febbraio 2021.
  13. ^ (EN) U.S. clinical trial results show Novavax vaccine is safe and prevents COVID-19, su National Institutes of Health (NIH), 14 giugno 2021. URL consultato il 2 gennaio 2022.
  14. ^ Department of Health and Human Services, A Phase 3, Randomized, Observer-Blinded, Placebo-Controlled Study to Evaluate the Efficacy, Safety, and Immunogenicity of a SARS-CoV-2 Recombinant Spike Protein Nanoparticle Vaccine (SARS-CoV-2 rS) With Matrix-M1™ Adjuvant in Adult Participants ≥ 18 Years With a Pediatric Expansion in Adolescents (12 to < 18 Years), NCT04611802, clinicaltrials.gov, 18 novembre 2021. URL consultato il 29 dicembre 2021.
  15. ^ C. Silvestri e C. Stasi, Nuovo coronavirus, il punto sui vaccini in sperimentazione: vaccini proteici, su ars.toscana.it.
  16. ^ (EN) Krause P, Fleming TR, Longini I, Henao-Restrepo AM, Peto R, Dean NE, Halloran ME, Huang Y, Fleming TR, Gilbert PB, DeGruttola V, COVID-19 vaccine trials should seek worthwhile efficacy, in The Lancet, vol. 396, 12 Settembre 2020, pp. 741–743, DOI:10.1016/S0140-6736(20)31821-3, ISSN 0140-6736 (WC · ACNP), PMC 7832749, PMID 32861315.
  17. ^ (EN) Khoury DS, Cromer D, Reynaldi A, Schlub TE, Wheatley AK, Juno JA, Subbarao K, Kent SJ, Triccas JA, Davenport MP, Neutralizing antibody levels are highly predictive of immune protection from symptomatic SARS-CoV-2 infection, in Nature Medicine, vol. 27, Maggio 2021, pp. 1205–1211, DOI:10.1038/s41591-021-01377-8, ISSN 1546-170X (WC · ACNP), PMID 34002089.
  18. ^ a b c d Heath PT, Galiza EP, Baxter DN, Boffito M, Browne D, Burns F, Safety and Efficacy of NVX-CoV2373 Covid-19 Vaccine, in The New England Journal of Medicine, vol. 385, Giugno 2021, pp. 1172–1183, DOI:10.1056/NEJMoa2107659, PMC 8262625, PMID 34192426.
  19. ^ Shinde V, Bhikha S, Hoosain Z, Archary M, Bhorat Q, Fairlie L, Lalloo U, Masilela MS, Moodley D, Hanley S, Fouche L, Louw C, Tameris M, Singh N, Goga A, Dheda K, Grobbelaar C, Kruger G, Carrim-Ganey N, Baillie V, de Oliveira T, Lombard Koen A, Lombaard JJ, Mngqibisa R, Bhorat AE, Benadé G, Lalloo N, Pitsi A, Vollgraaff PL, Luabeya A, Esmail A, Petrick FG, Oommen-Jose A, Foulkes S, Ahmed K, Thombrayil A, Fries L, Cloney-Clark S, Zhu M, Bennett C, Albert G, Faust E, Plested JS, Robertson A, Neal S, Cho I, Glenn GM, Dubovsky F, Madhi SA, Efficacy of NVX-CoV2373 Covid-19 Vaccine against the B.1.351 Variant, in The New England Journal of Medicine, vol. 384, Maggio 2021, pp. 1899–1909, DOI:10.1056/NEJMoa2103055, PMC 8091623, PMID 33951374.
  20. ^ Il vaccino americano di Novavax efficace all'89%. Ma con la variante sudafricana si scende al 60%, su la Repubblica, 29 gennaio 2021. URL consultato il 30 gennaio 2021.
  21. ^ Covid-19: Novavax vaccine shows 89% efficacy in UK trials, in BBC News, 29 gennaio 2021. URL consultato il 1º febbraio 2021.
  22. ^ (EN) Novavax vaccine delivers 89% efficacy against COVID-19 in U.K.—but is less potent in South Africa, su science.org.
  23. ^ (EN) Novavax Soars After Upbeat Results From Covid Vaccine Trial, su bloomberg.com.
  24. ^ (EN) Novavax says Covid-19 vaccine shows 90.4% overall efficacy in US/Mexico Phase 3 trial, su edition.cnn.com.
  25. ^ (EN) Powerful new COVID-19 vaccine shows 90% efficacy, could boost world's supply. Practicality of protein-based vaccine by Novavax may help fill a global need, observers say, su science.org.
  26. ^ (EN) Novavax says its COVID-19 vaccine is 90 percent effective It’s a different type of vaccine than the ones already available, su theverge.com.
  27. ^ a b c (EN) Novavax Covid Vaccine Provides Antibody Response Against Omicron, Data Suggests, su forbes.com.
  28. ^ a b c (EN) Early Data Shows Novavax's COVID-19 Vaccine Triggers Immune Response To Omicron, su finance.yahoo.com.
  29. ^ a b c (EN) Novavax Announces Initial Omicron Cross-Reactivity Data from COVID-19 Vaccine Booster and Adolescent Studies, su ir.novavax.com.
  30. ^ (EN) Novavax says COVID vaccine triggers immune response to Omicron variant, su reuters.com.
  31. ^ (EN) The Novavax vaccine, backed by Operation Warp Speed, has won its first authorization — in Indonesia., su nytimes.com.
  32. ^ (EN) World Health Organization Grants Second Emergency Use Listing for Novavax COVID-19 Vaccine, su finance.yahoo.com.
  33. ^ (EN) WHO lists 9th COVID-19 vaccine for emergency use with aim to increase access to vaccination in lower-income countries, su who.int.
  34. ^ Dall'Ema l'ok al vaccino Novavax Ue, ordinate 27 milioni di dosi per il primo trimestre del 2022, su ansa.it.
  35. ^ L'Europa ha un quinto vaccino: Ema ha dato il via libera a Novavax I dati sono solidi e soddisfano i criteri dell'Ue per la sicurezza e la qualità e ha un'efficacia che supera il 90%, su agi.it.
  36. ^ (EN) EU authorises Novavax as bloc’s fifth vaccine against Covid-19, su france24.com.
  37. ^ (EN) Novavax Submits Final Data Packages to U.S. FDA as Prerequisite to Emergency Use Authorization Application Request for COVID-19 Vaccine, su ir.novavax.com.
  38. ^ (EN) Since the very beginning, I have said that our state would lead the way to develop treatments and perhaps even a vaccine for #COVID19. This morning in Gaithersburg, I joined representatives of @Novavax and @IAmBioTech to provide an update on these efforts., su twitter.com.
  39. ^ (EN) Trisha Roy, Australia enters agreement to buy 51 mln doses of Novavax's COVID-19 vaccine, su reuters.com, 8 gennaio 2021. URL consultato il 7 dicembre 2021.
  40. ^ (EN) Canada signs deal to produce Novavax COVID-19 vaccine at Montreal plant, su cp24.com.
  41. ^ (EN) PH secures 30M Novavax doses, su cnnphilippines.com.
  42. ^ (EN) GSK to support manufacture of Novavax Covid-19 jab at Barnard Castle facility, su expressandstar.com.
  43. ^ (EN) S'pore may get non-mRNA Novavax Covid-19 vaccine before year-end, su straitstimes.com.
  44. ^ (EN) Novavax and European Commission Finalize Advance Purchase Agreement for up to 200 million doses of COVID-19 Vaccine, su ir.novavax.com.
  45. ^ (EN) Takeda to Manufacture and Provide 150 Million Doses of Novavax’ COVID-19 Vaccine Candidate to the Government of Japan, su takeda.com.
  46. ^ (EN) U.S. SECURITIES AND EXCHANGE COMMISSION, su sec.gov.
  47. ^ Riddhiman Medhi, Pannaree Srinoi e Nhat Ngo, Nanoparticle-Based Strategies to Combat COVID-19, in ACS Applied Nano Materials, vol. 3, n. 9, 25 settembre 2020, pp. 8557–8580, DOI:10.1021/acsanm.0c01978. URL consultato il 31 dicembre 2021.
  48. ^ Young Hun Chung, Veronique Beiss e Steven N. Fiering, COVID-19 Vaccine Frontrunners and Their Nanotechnology Design, in ACS Nano, vol. 14, n. 10, 27 ottobre 2020, pp. 12522–12537, DOI:10.1021/acsnano.0c07197. URL consultato il 31 dicembre 2021.
  49. ^ (EN) Il sistema di vettore di espressione del Baculovirus (BEVS), su News-Medical.net, 25 ottobre 2018. URL consultato il 1º gennaio 2022.
  50. ^ a b c Daniel Wrapp, Nianshuang Wang e Kizzmekia S. Corbett, Cryo-EM structure of the 2019-nCoV spike in the prefusion conformation, in Science (New York, N.y.), vol. 367, n. 6483, 13 marzo 2020, pp. 1260–1263, DOI:10.1126/science.abb2507. URL consultato il 31 dicembre 2021.
  51. ^ Jing-Hui Tian, Nita Patel e Robert Haupt, SARS-CoV-2 spike glycoprotein vaccine candidate NVX-CoV2373 immunogenicity in baboons and protection in mice, in Nature Communications, vol. 12, 14 gennaio 2021, pp. 372, DOI:10.1038/s41467-020-20653-8. URL consultato il 31 dicembre 2021.
  52. ^ a b c Cheryl Keech, Gary Albert e Iksung Cho, Phase 1–2 Trial of a SARS-CoV-2 Recombinant Spike Protein Nanoparticle Vaccine, in New England Journal of Medicine, vol. 383, n. 24, 10 dicembre 2020, pp. 2320–2332, DOI:10.1056/NEJMoa2026920. URL consultato il 1º gennaio 2022.
  53. ^ a b c Karin Lövgren Bengtsson, Bror Morein e Albert DME Osterhaus, ISCOM technology-based Matrix M™ adjuvant: success in future vaccines relies on formulation, in Expert Review of Vaccines, vol. 10, n. 4, 1º aprile 2011, pp. 401–403, DOI:10.1586/erv.11.25. URL consultato il 1º gennaio 2022.
  54. ^ a b c d Nuvaxovid summary of product characteristics (PDF), su ema.europa.eu.
  55. ^ La sperimentazione inizia a Melbourne, su abc.net.au.
  56. ^ Lisa M. Dunkle, Karen L. Kotloff e Cynthia L. Gay, Efficacy and Safety of NVX-CoV2373 in Adults in the United States and Mexico, in New England Journal of Medicine, vol. 0, n. 0, 15 dicembre 2021, pp. null, DOI:10.1056/NEJMoa2116185. URL consultato il 1º gennaio 2022.
  57. ^ Paul T. Heath, Eva P. Galiza e David N. Baxter, Safety and Efficacy of NVX-CoV2373 Covid-19 Vaccine, in New England Journal of Medicine, vol. 385, n. 13, 23 settembre 2021, pp. 1172–1183, DOI:10.1056/NEJMoa2107659. URL consultato il 1º gennaio 2022.
  58. ^ Vivek Shinde, Sutika Bhikha e Zaheer Hoosain, Efficacy of NVX-CoV2373 Covid-19 Vaccine against the B.1.351 Variant, in New England Journal of Medicine, vol. 384, n. 20, 20 maggio 2021, pp. 1899–1909, DOI:10.1056/NEJMoa2103055. URL consultato il 1º gennaio 2022.
  59. ^ Espansione pediatrica di fase 3, su ir.novavax.com.
  60. ^ Novavax e Serum Institute of India NVX-CoV2373, su ir.novavax.com.
  61. ^ (EN) Novavax says Covid-19 vaccine shows 90.4% overall efficacy in US/Mexico Phase 3 trial, su edition.cnn.com.
  62. ^ (EN) Powerful new COVID-19 vaccine shows 90% efficacy, could boost world's supply. Practicality of protein-based vaccine by Novavax may help fill a global need, observers say, su science.org.
  63. ^ (EN) Novavax says its COVID-19 vaccine is 90 percent effective It’s a different type of vaccine than the ones already available, su theverge.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]