V2X

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

V2X, sigla che sta per Vehicle-to-everything (in italiano: "Veicolo verso qualsiasi cosa"), è un sistema di comunicazione di informazioni tra un veicolo a qualsiasi entità che possa influenzare il veicolo e viceversa.

La sigla V2X integra diverse tipologie di comunicazione tra cui:

  • V2I - Veicolo verso l'infrastruttura
  • V2N - Veicolo verso la rete
  • V2V - Veicolo verso veicolo
  • V2P - Veicolo verso pedone
  • V2D - Veicolo verso dispositivo elettronico
  • V2G - Veicolo verso griglia

Il sistema di comunicazione è basato su una infrastruttura di rete WLAN e di rete di telefonia cellulare. La prima specifica WLAN è del 2012 ed è stata la IEEE 802.11p per il supporto della tipologia V2I e V2V e quindi per la comunicazione fra veicoli e infrastrutture.

Nel 2016, 3GPP pubblica le specifiche per una comunicazione V2X (o C-V2X per differenziarsi dalla specifica di IEEE) basata sulla tecnologia LTE ed in particolare le tipologie supportate sono: V2I, V2V e V2N. La trasmissione veicolo verso rete sarà una tipologia di comunicazione nelle reti cellulari 5G.

A dicembre 2017, un produttore automobilistico europeo ha annunciato che metterà in opera la tecnologia V2X basandosi su 802.11p dal 2019[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ An assessment of LTE-V2X (PC5) and 802.11p direct communications technologies for improved road safety in the EU.(http://5gaa.org/wp-content/uploads/2017/12/5GAA-Road-safety-FINAL2017-12-05.pdf)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]