Václav Smetáček

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Václav Smetáček (Brno, 30 giugno 1906Praga, 18 febbraio 1986) è stato un oboista e direttore d'orchestra ceco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vyšehradský hřbitov - Václav Smetáček (dirigent).jpg

Dopo avere studiato oboe al Conservatorio di Praga con Ladislav Skuhrovsky, composizione con Jaroslav Křička e direzione d'orchestra con Metod Doležil and Pavel Dědeček, mentre allo stesso tempo frequentava i corsi di musicologia ed estetica alla Charles University, divenne ben presto noto come membro del Quintetto a fiati di Praga che aveva fondato nel 1928.

Dal 1930 al 1933 è stato membro della Radio Praga, come conduttore ed editore; in seguito, nel 1945 ha lavorato come pedagolo al Conservatorio di Praga e all'Accademia delle Arti di Praga. È stato direttore della Società Corale Hlalol e, nel 1946, dell'Orchestra FOK (Film, Opera, Concerti).

Come Direttore della Praga Symphony Orchestra, ha fatto molte innovazioni; ha allargato il suo repertorio con la musica del XX secolo e dei grandi capolavori sinfonico corali (inclusi quelli di Rejjcha, Mozart, Cherubini, Dvorak, Foerster, Martinù, Orff, Kabelac e Fiser). Nel 1938 è stato dai più importanti Europei centri di musica. Da questo periodo inizia la sua carriera internazionale di direttore d'orchestra che lo ha visto, con notevole successo, alla testa di molte tra le più grandi orchestre di Europa e America.

Dal 1945 ha iniziato la carriera di insegnante al Conservatorio e all'Accademia d'arte di Praga.

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

1. ^ Cernusak, Gracian (ed.); Stedron, Bohumir, Novacek, Zdenko (ed)."Ceskoslovensky hudebni slovnik II". M-Z. Prague: Statni hudebni vydavatelstvi. p.538. (Czech)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN104233835 · LCCN: (ENn81023014 · ISNI: (EN0000 0001 1031 9902 · GND: (DE119298236 · BNF: (FRcb13990456q (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie