Utente:Michi81

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Babel utente
it-N Questo utente può contribuire con un livello madrelingua in italiano.
de-3 Dieser Benutzer beherrscht Deutsch auf hohem Niveau.
fr-3 Cet utilisateur dispose de connaissances avancées en français.
en-3 This user has advanced knowledge of English.
es-3 Este usuario tiene un conocimiento avanzado del español.
Utenti per lingua

Benvenuto nella mia pagina. Ho sempre amato le enciclopedie, sono un entusiasta di Wikipedia e ne consulto regolarmente le edizioni in varie lingue. Sono attivo assiduamente nel progetto da 7 anni e 330 giorni. Questi sono i miei contributi, mentre qui trovate un elenco delle voci da me create.

«Guagliù stateme a sentì: questo è il bene [Disegnando alla lavagna un punto interrogativo]... e questo è il male [Disegnando un punto esclamativo]. Il bene è il dubbio, quando voi incontrate una persona che ha dei dubbi state tranquilli, vuol dire che è una brava persona, vuol dire che è democratico, che è tollerante, quando invece incontrate questi qui [Indicando il punto esclamativo], quelli che hanno le certezze, la fede incrollabile, e allora stateve accorte, vi dovete mettere paura, perché ricordatevi quello che vi dico: la fede è violenza, la fede in qualsiasi cosa è sempre violenza. Gli uomini, invece, gli uomini si dividono in uomini d'amore e uomini di libertà, a secondo se preferiscono vivere abbracciati gli uni con gli altri, oppure preferiscono vivere da soli e non essere scocciati.»

(Luciano De Crescenzo, Così parlò Bellavista)

«L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.»

(Italo Calvino, Le città invisibili)

«Les hommes ont créé les dieux,
le contraire reste à prouver.»

(Francis Picabia o Serge Gainsbourg)

«Do I contradict myself?
Very well then, I contradict myself
I am large,
I contain multitudes.»

(Walt Whitman, Song of Myself)

«Se tratti una persona come se fosse ciò che potrebbe essere, diventerà ciò che potrebbe essere.»

(Johann Wolfgang von Goethe)

«Nichts Großes in der Welt ohne Leidenschaft vollbracht worden ist.»

(Georg Wilhelm Friedrich Hegel)

«Questo è un fatto. E i fatti sono la cosa più ostinata del mondo.»

(Michail Afanas'evič Bulgakov, Il maestro e Margherita)

«Primum vivere, deinde philosophari.»

(Aristotele)

«Homo sum: humani nihil a me alienum puto.»

(Publio Terenzio Afro)

«Psichiatri, neonatologi, trapiantologi, assistenti sociali, esponenti del partito democratico... questi essere umani sono apprezzati perché massimizzano il successo riproduttivo di soggetti che minimizzano le probabilità di sopravvivenza della specie.»

(Daniel Evan Weiss)

«Nel mio mondo, la parola compromesso è sinonimo di vita. E dove c'è vita ci sono compromessi. Il contrario di compromesso non è integrità e nemmeno idealismo e nemmeno determinazione o devozione. Il contrario di compromesso è fanatismo, morte.»

(Amos Oz)

«Il buon senso è l'insieme di pregiudizi acquisiti fino ai diciott'anni.»

(Albert Einstein)

«Coloro che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo.»

(George Santayana)

«Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi, passerà tutta la sua vita a credersi stupido.»

(Albert Einstein)

«The average man's opinions are generally of more value to himself than to anyone else.»

(Average man)

«È irritante dover vivere in un'epoca di mediocri; soprattutto quando ci si sente incapaci di alzare il livello.»

(Michel Houellebecq, In presenza di Schopenhauer)

«In una situazione economica perfettamente liberale, c'è chi accumula fortune considerevoli; altri marciscono nella disoccupazione e nella miseria. In una situazione sessuale perfettamente liberale, c'è chi ha una vita erotica varia ed eccitante; altri sono ridotti alla masturbazione e alla solitudine. (...) Taluni vincono su entrambi i fronti; altri perdono su entrambi i fronti. Le imprese si disputano alcuni giovani laureati; le femmine si disputano alcuni giovani maschi; i maschi si disputano alcune giovani femmine; lo scompiglio e la confusione sono considerevoli.»

(Michel Houellebecq, Estensione del dominio della lotta)

«Perfection equals paralysis.»

(Dan Peña)

«La convinzione è un lusso che può permettersi solo chi non è coinvolto.»

(Io)

«La semplificazione è la condizione per procedere all'azione.»

(Io)