Utente:Camelia.boban/Polimoda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Polimoda
Ubicazione
StatoItalia Italia
CittàFirenze
Dati generali
MottoHuman centric, content driven, become what you are
Fondazione1986
FondatoreEmilio Pucci, Shirley Goodman
TipoPrivata
DipartimentiFashion, Design, Business
RettoreLinda Loppa
PresidenteFerruccio Ferragamo
Direttore generaleDanilo Venturi
Studenti2 300 (2019)
AffiliazioniFashion Institute of Technology
Sito web

Polimoda è una scuola privata di moda e fashion design fiorentina con  sede a Villa Favard

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La scuola è stata fondata nel 1986 in seguito all'accordo siglato tra Shirley Goodman, l'allora vice presidente esecutivo emerito del Fashion Institute of Technology di New York, e il marchese Emilio Pucci di Barsento, fondatore dell’omonimo brand di moda italiano[1]. Fa capo ad un’associazione pubblico-privata che annovera tra i suoi soci i Comuni di Firenze, Prato e Scandicci, la Città metropolitana di Firenze, Confindustria e Camera di commercio di Firenze, il Centro di Firenze per la moda italiana e la Fondazione Cr Firenze[2].

L’istituto ha tre sedi: il quartier generale, che ospita le aule dell'area Fashion design, nello storico complesso di Villa Favard nel cuore di Firenze, il Design Lab a Scandicci, dedicato ai corsi dell’area Design & Technology (inaugurato a gennaio 2015, ospita i laboratori per disegno, modellistica, cucito, maglieria, calzature e pelletteria) e l'ex Manifattura Tabacchi, un'area riqualificata, per i laboratori di confezione[3]. All'interno delle sede principale di Villa Favard si trova il Centro di documentazione Matteo Lanzoni di Polimoda che custodisce la biblioteca (organizzata in quattro aree: tessile e abbigliamento, arti, fotografia e innovation management), l'emeroteca e l'archivio.

Nel 2019 Polimoda conta circa 2300 studenti di 68 paesi del mondo[4].

Corsi[modifica | modifica wikitesto]

  • Fashion Design
  • Fashion Technology
  • Footwear & Accessories Design
  • Business Of Fashion
  • Fashion Communication
  • Fashion Luxury Management
  • Fashion Management
  • Fashion Product Management

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Polimoda è una degli organizzatori della sfilata Pitti uomo che da il via alla Settimana della moda di Firenze[5] e nel 2016 è stata una degli sponsor del Fashion Summit di Milano[6].

Dal 2018 Polimoda ha avviato diverse collaborazioni con il Council of Fashion Designers of America e la Parsons School of Design nelle aree Fashion Design e Fashion Business[7], con Gucci per il programma di master in marketing e merchandising, della gestione della vendita al dettaglio e delle finanze[8], con i marchi Ferragamo e Valentino ed i gruppi Richemont e LVMH[9], con Mattel Italia, Pitti Immagine ed il Museo Salvatore Ferragamo per la moda rivolto ai bambini[10], con Missoni per un master in design di maglieria[11].

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Per tre anni consecutivi, Polimoda è entrata a far parte della top 10 nella classifica Global Fashion School Rankings dei laureandi delle scuole di moda in tutto il mondo, stilata dalla Bibbia dell'industria del fashion, la londinese Business of Fashion (BoF)[16]. Nel 2015[17], nel 2016[18] e nel 2017, unica italiana[19].

Allievi Polimoda[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nicoletta Spolini, Polimoda e CFDA: insieme per una nuova visione della formazione moda, su Vogue Italia, 23 novembre 2017.
  2. ^ Polimoda, su Fondazione CR Firenze.
  3. ^ Paola Pierotti, Ex Manifattura Tabacchi Firenze: nuova vita polifunzionale per 100mila mq, su Il Sole 24 ore, 13 aprile 2018.
  4. ^ (EN) Matteo Minà, Polimoda cresce double digit e arruola Massimiliano Giornetti, in mffashion.com, 23 agosto 2019.
  5. ^ Polimoda Fashion Show 2019: Supernature, su nove.firenze.it, 26 aprile 2019.
  6. ^ Polimoda, su fashionsummit.it.
  7. ^ Claudio Moschin, Polimoda & CFDA: tra Firenze e Stati Uniti è moda-connection, su lavocedinewyork.com, 23 marzo 2018.
  8. ^ (EN) Dara Prant, Must Read: You Can Now Get A Masters Degree With Gucci, Maison Margiela Launches Instagram Story Series, su fashionista.com, 26 settembre 2017.
  9. ^ mffashion.com, https://www.mffashion.com/news/finanza/polimoda-cresce-double-digit-e-arruola-massimiliano-giornetti-201907231451227081.
  10. ^ Pitti Bimbo al via con 553 collezioni, su ANSA, 16 gennaio 2019.
  11. ^ Polimoda e Missoni: nuovo master in knitwear design, su firenzetoday.it, 6 agosto 2019.
  12. ^ Silvia Pieraccini, Polimoda fa il pieno di studenti e archivia un bilancio record, su Il Sole 24 ore, 13 dicembre 2018.
  13. ^ Polimoda conferma Ferruccio Ferragamo alla presidenza, su fashionnetwork.com, 25 Febbraio 2019.
  14. ^ storia, su Polimoda.
  15. ^ Eva Desiderio, Polimoda arruola Massimiliano Giornetti come capo dell'area Design, su Quotidiano.net, 23 luglio 2019.
  16. ^ (EN) Natalie Gil, The world's top 10 fashion schools for undergraduates – in pictures, su The Guardian, Mon 24 agosto 2015.
  17. ^ (EN) What are the Global Fashion School Rankings? 2015, su businessoffashion.com.
  18. ^ (EN) What are the Global Fashion School Rankings? 2016, su Business of fashion.
  19. ^ (EN) What are the Global Fashion School Rankings?2017, su businessoffashion.com.
  20. ^ (EN) Francesco Risso di Marni: la sopresa è possibile, in GQ Italia.
  21. ^ (EN) Federico Cina Wins the 2019 Who Is on Next? Prize in Rome, in Vogue.
  22. ^ (EN) What is the BoF 500?, su businessoffashion.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

{{portale|università}} [[Categoria:Istruzione superiore in Italia]] [[Categoria:Istruzione superiore]]