Urgull

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Urgull
Mont Urgull 2014 2.JPG
Stato Spagna Spagna
Comunità autonoma Paesi Baschi
Provincia Guipúzcoa
Altezza 123 m s.l.m.
Coordinate 43°19′29″N 1°59′20″W / 43.324722°N 1.988889°W43.324722; -1.988889Coordinate: 43°19′29″N 1°59′20″W / 43.324722°N 1.988889°W43.324722; -1.988889
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Spagna
Urgull
Urgull
Il monte Urgull visto dalla spiaggia di La Concha
Il Sagrado Corazón, la statua del Cristo che si erge in cima al monte Urgull

L'Urgull è una collina di 123 m della città spagnola di San Sebastián, nei Paesi Baschi (Spagna nord-orientale), che si affaccia sulla baia di La Concha[1], un tratto del golfo di Biscaglia (Mar Cantabrico, Oceano Atlantico).

Storicamente, il monte era cinto da fortificazioni ed è stato quindi "testimone" di varie battaglie per la conquista della città.[2][3]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il monte Urgull si eleva nell'estremità orientale della spiaggia di La Concha.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del XX secolo, il monte Urgull divenne un parco pubblico.[3] Per permettere ciò, fu abbattuta una parte delle fortificazioni che lo circondavano[3], lavori poi interrotti nel 1921 per preservare il patrimonio storico cittadino.[3].

Luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Castillo de la Mota e Sagrado Corazón[modifica | modifica wikitesto]

In cima al monte Urgull si erge il Castillo de la Mota, una fortezza eretta nel XII secolo[2][3] (1150 circa[4]) a scopo difensivo[2][3].

Il castello ospita un piccolo museo sulla storia della città[5] e tre cappelle dedicate a Cristo[5]. In cima ad una di queste si erge il Sagrado Corazón, un'enorme statua raffigurante il Cristo[2][5], realizzata nel 1950[2][3] dallo scultore Federico Coullaut[2][6]: la scultura è alta 12,5 metri[2][6] ed è visibile sino a 4 km di distanza[2].

Cementario de los Ingleses[modifica | modifica wikitesto]

Il monte Urgull ospita inoltre il Cementario de los Ingleses ("Cimitero degli Inglesi"), che ricorda i soldati inglesi morti nel 1813 in una battaglia in difesa della città di San Sebastián combattuta contro i Francesi.[2][5]

Acquario[modifica | modifica wikitesto]

Ai piedi del monte Urgull si trova l'acquario di San Sebastián: inaugurato nel 1928[7], è il più vecchio museo di scienze naturali della Spagna[7]. È il sito più visitato della città.[7]

Il monte Urgull nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura[modifica | modifica wikitesto]

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b A.A.V.V., Spagna del Nord, Touring Club Italiano, Milano, 2003
  2. ^ a b c d e f g h i Al abrigo del Monte Urgull su San Sebastián Turismo
  3. ^ a b c d e f g Urgull Mount su San Sebastián.co.uk
  4. ^ Castillo de la Mota su San Sebastián Turismo
  5. ^ a b c d A.A.V.V., Spagna. Da Santiago ai Pirenei, Dorling Kindersley, London, 2007 - Mondadori, Milano, 2008, p. 134
  6. ^ a b Sagrado Corazón su Ingeba.org
  7. ^ a b c San Sebastian Aquarium su San Sebastián.co.uk
  8. ^ Las Ciudades De La Edad Media su Librobot
  9. ^ EL MONTE IGUELDO cumple 100 años

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]