Urbano di Langres

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sant'Urbano di Langres
Pfaffstätten 7282.jpg
 

Vescovo

 
Nascita327
Morte390
Venerato daChiesa cattolica
Ricorrenza2 aprile
Patrono divignaioli e di coloro che lavorano nella produzione del vino in genere

Urbano di Langres (327390) fu un vescovo gallo-romano vissuto nel IV secolo; è venerato come santo dalla Chiesa cattolica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu il sesto vescovo di Langres, dal 374 fino alla morte. Santa Lodegaria era sua sorella.[1]

La leggenda dice che poco dopo aver assunto la sua carica vi furono dei tumulti per motivi politici ed egli dovette fuggire di casa scappando in una vigna, i cui vignaioli lo nascosero ai suoi nemici ed egli colse l'occasione per convertirli al cristianesimo. Essi stessi lo aiutarono di nascosto dai suoi nemici a muoversi da un paese all'altro passando per le vigne. A causa di questa attività ed alla sua devozione per il Sacro Sangue, egli si affezionò molto a tutte le persone che si occupavano di produzione di vino e loro nei suoi confronti. Urbano è quindi santo patrono di chi si occupa di vigneti e di produzione e commercio di vino ed è invocato contro le malattie delle viti e l'alcolismo.[2]

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Sant'Urbano di Langres viene celebrato il 2 aprile (il 23 gennaio a Langres, in Francia). Il culto di sant'Urbano è associato alla meteorologia. Molti antichi detti tedeschi riflettono questa tradizione:

(DE)

«Pankraz und Urban ohne Regen
bringen großen Erntesegen
»

(IT)

«[Santi] Pancrazio ed Urbano senza pioggia
portano un gran raccolto»

(Antico proverbio tedesco[3])
(DE)

«Das Wetter auf St. Urban zeigt des Herbstes Wetter an.»

(IT)

«Il tempo che fa a sant'Urbano, mostra quello che farà in autunno»

(Antico proverbio tedesco.[3])

Questi detti sono simili a quelli relativi alle ricorrenze dei santi Svitino di Winchester, Medardo di Noyon, di santa Godeleva e di altri santi cosiddetti "del tempo". Un altro detto tedesco più legato a sant'Urbano quale patrono dei vignaioli è il seguente:

(DE)

«Ist Sonnenschein am Urbanstag
gedeiht der Wein nach alter Sag
»

(IT)

«Se il sole splende a sant'Urbano
si dice che il vino fluirà abbondante»

(Antico detto tedesco)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]