Uovo livornese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un uovo livornese tra quelli commerciali ibridi
La Gallina Orpington depone uova di colore bruno

Le uova deposte dalle galline livornesi [1] sono le più comuni e conosciute uova dal guscio bianco.[2][5] Si crede che il colore bianco del guscio indichi un minor contenuto di colesterolo o di grassi rispetto alle uova marroni. Il colore in effetti non incide in alcun modo sulle proprietà nutrizionali dell'uovo, che risultano identiche a quelle delle altre razze.[4] La colorazione del guscio dipende dal fatto che poco prima della deposizione una particolare ghiandola secerne un liquido lubrificante la cui composizione varia da razza a razza [6] e all'interno di questa tra gallina e gallina per cui una stessa gallina può deporre uovo dalla colorazione più o meno intensa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La gallina livornese definita razza italiana comune è originaria della Toscana
  2. ^ (EN) Tamara, Q & A: White Egg, Brown Egg, van.physics.illinois.edu, 22 ottobre 2007. URL consultato il 10 luglio 2017 (archiviato il 10 luglio 2017).
  3. ^ Vero o falso? - uova, Confederazione Nazionale Coltivatori Diretti. URL consultato il 10 luglio 2017 (archiviato il 10 luglio 2017).
  4. ^ a b Dario Bressanini, Il colore delle uova - Scienza in cucina - Blog - Le Scienze, Le Scienze, 11 marzo 2013. URL consultato il 10 luglio 2017 (archiviato il 10 luglio 2017).
  5. ^ La colorazione del guscio dipende unicamente dalla razza, al contrario di quella del tuorlo che dipende unicamente dall'alimentazione.[3][4]
  6. ^ Ad esempio le galline Marans producono uova dal colore marrone scuro quasi rossiccio

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Raffaella Prandi, Fulvio Pierangelini, Fulvio Pierangelini. Il grande solista della cucina italiana, ed. G.R.H. S.p.A., 2005

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cucina