Unum castigabis, centum emendabis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La locuzione latina Unum castigabis, centum emendabis (che in latino significa letteralmente "Ne castigherai uno, ne correggerai cento") si può rendere liberamente come "punire un errore per correggerne cento".

In epoca moderna, con lo stesso significato, è più usato il detto di Mao Zedong "Colpirne uno per educarne cento", che è stato, tra l'altro, ripreso anche dall'organizzazione terroristica delle Brigate Rosse[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Lingua latina Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina