Università di Tallinn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Università di Tallinn - Tallinna Ülikool
Universität Tallinn Logo.svg
Mare Building, Tallinn University (2012).jpg
Ubicazione
StatoEstonia Estonia
CittàTallinn
Altre sediRakvere
Dati generali
MottoThinking unlimited!
Fondazione2005
Tipopubblica
Facoltà19 istituti universitari, 6 college
RettoreTiit Land
Studenti10 016 (a.a. 2013/2014)
Dipendenti1 100
ColoriBisection vertical White HEX-FF0000.svg Bianco e rosso
AffiliazioniInstitutional Network of the Universities from the Capitals of Europe, Associazione delle università europee
Mappa di localizzazione
Sito web

L’Università di Tallinn è la terza più grande università dell'Estonia. Ha sede a Tallinn, la capitale dell'Estonia.

L'università ha molti studenti internazionali, una didattica friendly ed è suddivisa in diversi college. L'istituto, inoltre, garantisce una considerevole libertà accademica (selezione del piano di studi), garantendo un'alta qualità dell'istruzione.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Campus Ursa

L'Università di Tallinn nasce il 18 marzo del 2005 dall'unione di diverse università ed istituti precedentemente presenti a Tallinn: in particolare, la Biblioteca Universitaria Estone, la Baltic Film and Media School, l’Istituto Estone delle Scienze Umane, l’Istituto di Storia e l’Università pedagogica di Tallinn.

Le sue eccellenze riguardano il campo delle scienze umane e sociali ma vede un costante progresso negli ambiti tecnico-scientifico, nonché vanta una lunga tradizione nella formazione degli insegnanti e della ricerca educativa.

L'università[modifica | modifica wikitesto]

L'Università di Tallinn è un istituto dalla didattica innovativa, riconosciuta sia nazionalmente che internazionalmente.

L'obiettivo principale di quest'università è incoraggiare lo sviluppo sostenibile della ricerca in Estonia, avvalendosi di una fitta rete di partnership accademiche.

L'università comprende 19 istituti universitari e 6 college, all'interno dei quali si studiano queste sei principali aree disciplinari:

L'università conta oltre 10000 studenti (600 dei quali provenienti da paesi stranieri) e 1100 professori e ricercatori dei quali circa il 9,5% sono stranieri.

Internazionalizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Una delle priorità che persegue l'università riguarda l'internazionalizzazione. Grazie ai suoi corsi di laurea e ai corsi intensivi di breve durata (Summer school, Winter school) in lingua inglese, risulta essere l'istituzione accademica più internazionalizzata tra quelle dei Paesi baltici. Tutte le facoltà sono a numero chiuso e prevedono una serie di esami d'ammissione.

Attualmente l'università risulta aver stipulato partnership con oltre 50 università in Europa, Stati Uniti d'America, Giappone, Cina, Russia e molti altri paesi. Inoltre, accoglie oltre 600 studenti Erasmus ogni anno provenienti dai paesi membri dell'Unione europea.

Corsi di laurea triennale[modifica | modifica wikitesto]

La mascotte ufficiale dell'università Eksmati

Questi programmi di studio sono erogati totalmente in lingua inglese:

  • Media audiovisuali, su tlu.ee. URL consultato il 22 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 10 marzo 2014).
  • Produzione multimediale, su tlu.ee. URL consultato il 22 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 22 marzo 2014).
  • Legge, su tlu.ee. URL consultato il 22 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 25 marzo 2014).
  • Arti liberali e scienze umane, su tlu.ee. URL consultato il 22 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 22 marzo 2014).
  • Arti liberali e scienze sociali, su tlu.ee. URL consultato il 22 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 25 marzo 2014).

Corsi di laurea specialistica[modifica | modifica wikitesto]

Questi programmi di studio sono erogati totalmente in lingua inglese:

Corsi brevi[modifica | modifica wikitesto]

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Istituti accademici[modifica | modifica wikitesto]

Biblioteca Accademica
Campus Terra

College[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN142278303 · ISNI (EN0000 0000 9774 6466 · LCCN (ENno2008016324 · BNF (FRcb15512147b (data) · WorldCat Identities (ENno2008-016324