Università di Leoben

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Università di Leoben
Montanuniversität Leoben
Motanunilogoneu.svg
Montanuni1.jpg
L'edificio principale
Ubicazione
Stato  Austria
CittàLeoben
Dati generali
Nome latinoAlma Mater Leobiensis
Fondazione1840
FondatoreGiovanni d'Asburgo-Lorena
TipoPubblica
Dipartimenti
  • Dipartimento di Chimica generale, analitica e fisica
  • Dipartimento di Scienze geologiche e geofisiche applicate
  • Dipartimento di Scienza e ingegneria dei polimeri
  • Dipartimento di Fisica dei materiali
  • Dipartimento di Matematica e Tecnologia dell'informazione
  • Dipartimento di Metallurgia fisica e test dei materiali
  • Dipartimento di Metallurgia
  • Dipartimento di Risorse minerarie e ingegneria del petrolio
  • Dipartimento di Ingegneria del prodotto
  • Dipartimento di Ingegneria ambientale e del processamento dell'energia
  • Dipartimento di Economia e Business Administration
Studenti4 032 (Semestre invernale 2016)
Dipendenti1 272 (Semestre invernale 2016)
Mappa di localizzazione
Sito web

L'Università montana di Leoben (in tedesco: Montanuniversität Leoben; abbreviata in MU Leoben, Montanuni, MUL), anche citata semplicemente come Università di Leoben è un'università tecnica austriaca situata a Leoben, nella Stiria. L'università è specializzata in studi correlati alla geologia delle montagne e nelle ricerche sull'industria mineraria.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Università montana di Leoben fu fondata il 4 novembre 1840 dall'arciduca Giovanni a Vordernberg come "Steiermärkisch-Ständische Montanlehranstalt". Uno dei primi insegnanti e primo direttore fu lo specialista minerario Peter Tunner. Questo riuscì a gestire il passaggio a università statale e il trasferimento alla vicina città di Leoben in cui le attività didattiche iniziarono il 1º novembre 1849.

Nel 1904 un decreto imperiale ribattezzò l'istituto "Montanistische Hochschule" e la equiparazione alle altre technischen Hochschulen (scuole superiori tecniche). Nel 1934 avvenne la fusione organizzativa con l'Università tecnica di Graz, che tuttavia ebbe un calo nei risultati dei numeri di studenti. Fu quindi cancellata nel 1937. [5] Dal 1955, i tradizionali campi di studio minerario e metallurgico furono integrati da altri argomenti. Nel 1975, sulla base della legge sull'organizzazione universitaria l'istituto fu ribattezzat0 "Montanuniversität Leoben (MUL)".

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

L'università è organizzata in 11 dipartimenti e 4 istituti[1]:

  • Dipartimento di Chimica generale, analitica e fisica
  • Dipartimento di Scienze geologiche e geofisiche applicate
  • Dipartimento di Scienza e ingegneria dei polimeri
  • Dipartimento di Fisica dei materiali
  • Dipartimento di Matematica e Tecnologia dell'informazione
  • Dipartimento di Metallurgia fisica e test dei materiali
  • Dipartimento di Metallurgia
  • Dipartimento di Risorse minerarie e ingegneria del petrolio
  • Dipartimento di Ingegneria del prodotto
  • Dipartimento di Ingegneria ambientale e del processamento dell'energia
  • Dipartimento di Economia e Business Administration
  • Istituto di Ingegneria elettrica
  • Istituto di Meccanica
  • Istituto di Fisica
  • Istituto di Ceramiche

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Montanuniversität Leoben > Organisation, su unileoben.ac.at. URL consultato il 14 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2018).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN128732539 · ISNI (EN0000 0001 1033 9225 · LCCN (ENn78026425 · GND (DE55749-3 · WorldCat Identities (ENlccn-n78026425