Università di Łódź

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Università di Łódź
O i Z UL.jpg
Ubicazione
Stato Polonia Polonia
Città Łódź
Dati generali
Nome latino Universitas Lodziensis
Fondazione 1945
Tipo pubblica
Facoltà
  • Facoltà di Biologia e Protezione ambientale
  • Facoltà di Chimica
  • Facoltà di Economia e Sociologia
  • Facoltà di Scienze dell'Educazione
  • Facoltà di Geografia
  • Facoltà di Studi internazionali e politici
  • Facoltà di Legge e Amministrazione
  • Facoltà di Management
  • Facoltà di Matematica e Informatica
  • Facoltà di Filologia
  • Facoltà di Filosofia e Storia
  • Facoltà di Fisica
Rettore Włodzimierz Nykiel
Studenti 42 690
Mappa di localizzazione
Sito web

L'Università di Łódź fu fondata il 24 maggio 1945 a Łódź, come continuazione dei successi e delle tradizioni degli istituti scolastici attivi a Łódź nel periodo fra le due Guerre Mondiali: il Teacher Training Institute (1921-1928), l'Higher School of Social and Economic Sciences (1924-1928) e una divisione della Free Polish University (1928-1939).

Correntemente ha più di 42.500 studenti e 3827 insegnanti.

Tra i suoi rapporti di cooperazione internazionale fanno parte 385 partner istituzionali da tutto il mondo.[1]

L'Università offre una elevata varietà di corsi di Laurea e Master in lingua inglese sia per studenti polacchi che esteri.[2]

Come risultato dell'ampia cooperazione con le università di molte nazioni estere, incluse l'Université Jean Moulin Lyon 3, l'Université François – Rabelais di Tours, l'Università del Texas a Austin, l'Università di Münster, l'Università del Baltimora, la Robert H. Smith School of Business del Maryland, la University of Maryland, College Park, la Centria University of Applied Sciences di Kokkola, e la Towson University, gli studenti dell'Università di Łódź possono laurearsi con il doppio diploma riconosciuto.[3]

Il palazzo Alfred Biedermann, sede dell'Istituto di Cultura Contemporanea

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ iso.uni.lodz.pl, http://iso.uni.lodz.pl/academic-agreements .
  2. ^ iso.uni.lodz.pl, http://iso.uni.lodz.pl/study-in-english .
  3. ^ iso.uni.lodz.pl, http://iso.uni.lodz.pl/informacje/university-of-lodz .

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN143933513 · LCCN: (ENn80035853 · ISNI: (EN0000 0000 9730 2769 · GND: (DE1011771-4 · BNF: (FRcb120850636 (data) · NLA: (EN36522359 · BAV: ADV10857454
Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia