Università dell'Illinois (Urbana-Champaign)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
University of Illinois at Urbana-Champaign
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Città Urbana
Soprannome Fighting Illini
Motto Learning and Labor
Fondazione 1867
Tipo pubblica
Rettore B. Joseph White
Studenti 42,728
Dipendenti 2,978
Sito web www.illinois.edu
 

L'Università dell'Illinois a Urbana-Champaign è un campus del sistema universitario dell'Illinois.

L'università è composta di 18 college e istituti che offrono circa 150 programmi di studio. Fino al 1998, l'Illinois era una delle 10 più grandi università degli Stati Uniti in termini di studenti iscritti. L'università è misurata come una delle 20 università migliori, pubbliche e private, con più ricerche in America dal Graham-Diamond Report[1].

L'università ospita il National Center for Supercomputing Applications (NCSA), che è in collaborazione con la IBM e la National Science Foundation per costruire il supercomputer più veloce del mondo.[2]. Questo supercomputer, nominato come "Blue Waters", sarà capace di eseguire un quadrilione di operazioni al secondo. Questo farà di esso il supercomputer tre volte più veloce dei supercomputer di oggi.

Undici ex allievi e nove professori (due dei quali erano anch'essi ex allievi) hanno vinto il Premio Nobel[3]. Gli ex studenti e la facoltà hanno creato numerosi prodotti e società, tra le quali: Mosaic e Netscape Communications, Advanced Micro Devices, PayPal, Playboy, la National Football League, Siebel Systems, Mortal Kombat, YouTube, Oracle Corporation, Lotus Software, Black Entertainment Television, il transistor, i circuiti integrati, il LED, l'Imaging a risonanza magnetica, Mozilla Firefox, e lo Schermo al plasma[4].

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ [1]
  2. ^ "National Science Board Approves Funds for Petascale Computing Systems". URL consultato il 24 agosto 2007.
  3. ^ Campus Facts: Nobel laureates. URL consultato il 30 agosto 2007.
  4. ^ Visualizza ciascun articolo per ulteriori dettagli

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America