Universe at War: Earth Assault

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Universe at War: Earth Assault
videogioco
PiattaformaMicrosoft Windows, Xbox 360
Data di pubblicazioneWindows:
Stati Uniti 10 dicembre 2007
Europa 25 gennaio 2008
Xbox 360:
Stati Uniti 25 marzo 2008
Europa 28 marzo 2008
GenereStrategia in tempo reale
TemaFantascienza
SviluppoPetroglyph Games
PubblicazioneSEGA
Modalità di giocoGiocatore singolo, multiplayer
Periferiche di inputTastiera, mouse
Motore graficoAlamo

Universe at War: Earth Assault è un videogioco strategico in tempo reale sviluppato da Petroglyph Games e pubblicato da SEGA. Si tratta del primo episodio di una serie dal titolo Universe at War.[1]

È uscito in Europa il 25 gennaio 2008 per Microsoft Windows, e il 28 marzo per Xbox 360: è possibile organizzare, tramite i servizi Xbox Live e Games for Windows - LIVE, partite multiplayer cross-platform.[2]

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

In Earth Assault sono presenti quattro fazioni:

  • La Gerarchia, una misteriosa quanto aggressiva razza aliena, che ha preso di mira il nostro pianeta e vuole invaderlo per estrarne le risorse.
  • Novus, macchine senzienti che esistono con il solo scopo di eliminare la Gerarchia: si definiscono "gli anticorpi del cosmo".
  • I Masari, antica razza aliena che, in passato, è stata conquistata dalla Gerarchia e costretta a nascondersi sulla Terra. Si risvegliano dopo un lungo periodo trascorso, in stasi, negli abissi dell'oceano.
  • la quarta fazione è quella della razza umana, giocabile nel solo tutorial e poi presente come unità di supporto durante il corso del gioco, controllata dalla CPU.

Ogni fazione possiede delle unità speciali, dette "eroi", più resistenti delle normali, dotate di abilità particolari e non costruibili come quelle normali. La morte di una di queste unità significa la fine della partita (solo in modalità compagnia) in schermaglia possono essere costruite e ricostruite ma hanno un alto costo sia economici sia di popolazione massima.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Exclusive First Universe at War: Earth Assault Details, IGN, 1º febbraio 2007. URL consultato il 9 ottobre 2008.
  2. ^ (EN) Chris Remo, Universe at War to Support PC to Xbox 360 Play, ShackNews, 27 giugno 2007. URL consultato il 9 ottobre 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi