Universal Soldier: Day of Reckoning

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Universal Soldier: Day of Reckoning
Universal Soldier 4 trailer.jpg
Logo del film
Titolo originale Universal Soldier: Day of Reckoning
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2012
Durata 114 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35 : 1
Genere azione, fantascienza
Regia John Hyams
Sceneggiatura John Hyams, Doug Magnuson, Jon Greenlagh
Fotografia Yaron Levy
Interpreti e personaggi

Universal Soldier: Day of Reckoning è un film del 2012 diretto da John Hyams, quarto capitolo della saga iniziata nel 1992 con I nuovi eroi proseguita nel 1999 con Universal Soldier - The Return e nel 2009 con Universal Soldier: Regeneration

Trama[modifica | modifica sorgente]

John si risveglia dal coma per scoprire che sua moglie e sua figlia sono stati brutalmente assassinati in casa. Ossessionato dalle immagini dell'omicidio, giura di uccidere il responsabile: Luc Deveraux, uno dei primi soldati universali. Le cose sono complicate da un'implacabile Unisol di nome Magnus, che è determinato a uccidere John. Nel frattempo, Deveraux ed il superstite Unisol Andrew Scott si stanno preparando a scatenare l'anarchia e costruire un nuovo ordine governato da Unisols. Si tratta di eliminare i deboli con prove di forza che vedranno risparmiati i soli sopravvissuti. La sua missione principale è quella di liberare questi Unisols dai ricordi impiantati e dalle bugie che il governo ha inserito nella loro mente. Come John si avvicinerà a Deveraux e l'esercito di guerrieri geneticamente potenziati, scoprirà di più su se stesso e comincerà a mettere in discussione tutto quello che credeva essere vero.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il trailer è stato diffuso il 13 agosto mentre il film è uscito nelle sale statunitensi il 30 novembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]