NBC Universal TV Networks Distribution

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Universal HD)
Jump to navigation Jump to search
NBC Universal TV Networks Distribution
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione

NBC Universal TV Networks Distribution è una delle divisioni della NBC Universal. Si occupa della gestione dei canali via cavo di proprietà del gruppo.

Ad oggi rientrano nel portafoglio canali: A&E Television Networks, Bravo, Chiller, Cloo, CNBC, CNBC World, E!, Esquire Network, G4TV, Golf Channel, MSNBC, mun2, NBC Sports, NBC Sports Network, Oxygen, ShopNBC, Universal Kids, Syfy, Olympic Channel, USA Network e The Weather Channel.

A&E Television Networks[modifica | modifica wikitesto]

Noto con il nome A+E Networks, è un gruppo di canali attivo dal 1984 e attualmente co-gestito da Hearst Corporation, Disney-ABC Television Group e NBC Universal. Si suddivide in A&E Network, The Biography Channel, Crime & Investigation Network, History, History en Español, History International, Lifetime, Lifetime Movie Network, Lifetime Real Women e Military History Channel.

Bravo[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato dalla Cablevision nel dicembre 1980, è stato acquistato dalla Vivendi SA nel 2002. Il target del canale punta ad un pubblico giovanile con particolare attenzione verso i telespettatori omosessuali. Secondo una statistica del 2008 è il canale più visto dai telespettatori americani omosessuali.[1] La programmazione comprende programmi di cucina, di moda e reality.

Esempi di programmi trasmessi sono: I fantastici cinque, Celebrity Poker Showdown, Inside Actor Studios e Top Chef.

Chiller[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato dalla NBC Universal il 1º marzo 2007, è interamente dedicato al genere horror.

Esempi di programmi trasmessi sono: I segreti di Twin Peaks, Monsters, Venerdì 13 (serie televisiva) e Alfred Hitchcock presenta.

Cloo[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato il 1º gennaio 2006 e fino al 15 agosto 2011 noto con il nome Sleuth, è il canale della NBC Universal dedicato al genere crime. Esempi di programmi trasmessi sono: JAG - Avvocati in divisa, NCIS, Walker Texas Ranger, Da Vinci's Inquest.

CNBC[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato il 17 luglio 1989, è interamente dedicato all'informazione economica e finanziaria. Esistono anche versioni internazionali del canale, trasmessi in tutto il mondo, quali CNBC Europe, CNBC Asia, CNBC Africa e Class CNBC.

CNBC World[modifica | modifica wikitesto]

Canale fratello di CNBC, si occupa esclusivamente di fornire notizie riguardanti i principali mercati finanziari internazionali.

Comcast Sports[modifica | modifica wikitesto]

È un gruppo di canali televisivi locali dedicati esclusivamente a programmi sportivi.

E![modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: E!.

È specializzato nelle trasmissioni sullo spettacolo e sullo star system e show business statunitense e internazionale, in particolare negli ambiti del cinema, televisione e musica.

ExerciseTV[modifica | modifica wikitesto]

Fondato nel gennaio 2006, è co-gestito con la Time Warner Cable. Trasmette suggerimenti su come effettuare esercizi fisici, tra cui yoga e pilates, come una sorta di personal trainer televisivo.

Golf Channel[modifica | modifica wikitesto]

È un canale sportivo dedicato interamente al golf.

G4[modifica | modifica wikitesto]

È un canale interamente dedicato ai giovani di sesso maschile, offrendo una programmazione che pone al centro temi quali videogioco, tecnologia, interattività e in generale la cultura geek.

MSNBC[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: MSNBC.

Nato il 15 luglio 1996 da una partnership con la Microsoft, è il canale all-news della NBC Universal.

Mun2[modifica | modifica wikitesto]

Pronunciato "mun dos", la sua nascita risale al 2001. Come il canale fratello Telemundo, è rivolto ai telespettatori latino-americani, trasmettendo i programmi doppiati in lingua spagnola.

NBC Sports Network[modifica | modifica wikitesto]

NBCSN è un canale sportivo che trasmette vari eventi, quali Hockey, IndyCar Series, Tour de France, gare NASCAR, Basket e Baseball.

Oxygen[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato il 2 febbraio 2000, è rivolto prevalentemente al pubblico femminile. Esempio di programmi trasmessi sono: Bad Girls Road Trip, The Naughty Kitchen with Chef Blythe Beck, Dance Your Ass Off, Tease, The Bad Girls Club, Fight Girls.

ShopNBC[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato nel 1991, è un canale di televendite.

Universal Kids[modifica | modifica wikitesto]

È un canale pre-scolare con una programmazione dedicata alla fascia d'età 2-5 anni.

Esquire Network[modifica | modifica wikitesto]

Esquire Network è dedicato alle giovani donne nella fascia d'età 18-49 anni.

Syfy[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Syfy.

Nato il 24 settembre 1992 con l'originario nome di Sci Fi Channel, assumendo quello attuale dal 7 luglio 2009, è un canale dedicato al mondo della fantascienza, del paranormale, dell'avventura e dei generi fantasy e horror.

Esempi di programmi trasmessi sono: Taken, Warehouse 13, Battlestar Galactica.

Olympic Channel[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato il 31 luglio 2003 trasmette in alta definizione i programmi che vanno in onda sugli altri canali della NBC Universal, inclusi film, serie tv e eventi sportivi.

USA Network[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: USA Network.

È stato uno dei primi canali via cavo della NBC Universal. Nato il 27 settembre 1977 trasmette una grande varietà di eventi, inclusi film per la televisione, serie tv e programmi sportivi.

Tra le serie tv andate in onda vi sono: Detective Monk, Royal Pains, Becker, Law & Order: Criminal Intent, The Dead Zone, The 4400.

The Weather Channel[modifica | modifica wikitesto]

The Weather Channel Company è un'azienda che opera su più piattaforme (canali tv, internet, radio...) e si occupa di fornire previsioni meteorologiche. L'azienda fornisce previsioni a varie aziende pubbliche e private, sia all'interno degli Stati Uniti che all'estero, raggiungendo oltre 5.500 clienti in 45 paesi diversi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bravo tops survey of gay-friendly companies, su hollywoodreporter.com (archiviato dall'url originale il 17 maggio 2008).
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione