Agenzia degli Stati Uniti per lo Sviluppo Internazionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Agenzia degli Stati Uniti per lo Sviluppo Internazionale
United States Agency for International Development
USAID-Identity.svg
AbbreviazioneUSAID
Fondazione3 novembre 1961
Sede centraleStati Uniti Washington D.C.
Area di azionelotta alla povertà globale e miglioramento delle potenzialità democratiche
DirettoreMark Green
Sito web

L'Agenzia degli Stati Uniti per lo Sviluppo Internazionale (United States Agency for International Development - USAID), fondata nel 1961 su ordine esecutivo del Presidente USA John Fitzgerald Kennedy, è un'agenzia governativa statunitense per la lotta alla povertà globale e al fine di consentire alle società democratiche di migliorare le proprie potenzialità.

Obiettivi principali[modifica | modifica wikitesto]

L'USAID fornisce assistenza in più di 100 paesi tra Asia, Africa, Europa, America Latina in vari settori: prosperità economica, rafforzamento della democrazia, protezione dei diritti umani, sicurezza alimentare e sostenibilità ambientale, istruzione e assistenza umanitaria in caso di disastri naturali o dovuti all'opera umana. In particolare, dati gli obiettivi di sviluppo del millennio da realizzare entro il 2030 promossi dalle Nazioni Unite che l'Agenzia si propone di implementare, rilevante è l'impegno nell'affrontare alcuni problemi quali: mortalità infantile e delle madri partorienti, povertà, diseguaglianza di genere.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN125410167 · ISNI (EN0000 0001 1955 0561 · LCCN (ENn82167227 · GND (DE42425-0 · BNF (FRcb11863610m (data) · NLA (EN35562603 · WorldCat Identities (ENn82-167227