Unisex

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Unisex è un termine con il quale si fa riferimento a qualunque cosa sia adattabile sia ad un uomo che a una donna,[1][2] ma può essere utilizzato anche per indicare attività che possono essere svolte indifferentemente da entrambi i sessi.

Il termine fu coniato negli anni sessanta ed è di utilizzo piuttosto comune ed informale. La parola è composta dal suffisso "uni-", proveniente dal latino "unus" che significa "uno", e dal termine inglese "sex" ("sesso"). In realtà il suffisso "uni" sembra essere stato influenzato più che altro dalle parole inglesi "united" ("uniti") e "universal" ("universale"), lasciando intendere che il suo significato sia quello più generico di "condiviso". In questo senso il significato della parola "unisex" può essere "condiviso da entrambi i sessi".[3]

I parrucchieri ed i saloni di bellezza che servono sia gli uomini che le donne sono spesso identificati unisex. Questo è tipico anche di altri servizi ed attività come le boutique che tradizionalmente separavano i sessi. Con il termine unisex si fa spesso riferimento anche a determinate categorie di abbigliamento o di acconciature.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AskOxford: unisex, su askoxford.com. URL consultato il 20 novembre 2008 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2007).
  2. ^ unisex - Definitions from Dictionary.com
  3. ^ AskOxford: Why does 'unisex' refer to something to do with both sexes, not just one sex?, su askoxford.com. URL consultato il 20 novembre 2008 (archiviato dall'url originale il 19 febbraio 2021).
  Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda