Unione per la Repubblica (San Marino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unione per la Repubblica
PresidentePier Marino Menicucci
CoordinatoreLorenzo Lonfernini
PortavoceNicola Selva
StatoSan Marino San Marino
Sedevia Ca' Franceschino, 3 - RSM-47893 Borgo Maggiore
Fondazione4 marzo 2011
Dissoluzione25 febbraio 2017
IdeologiaCristianesimo sociale[1]
CollocazioneCentro-sinistra[1]
CoalizioneIntesa per il Paese
Seggi massimi Consiglio Grande e Generale
5 / 60
 (2012)
Sito web

L'Unione per la Repubblica è stato un partito politico sammarinese, a ispirazione cristiana democratica, fondato il 4 marzo 2011.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È nato il 4 marzo 2011 dalla confluenza del Movimento dei Democratici di Centro e degli Europopolari per San Marino.[2]

Si è presentato alle elezioni del 2012 nella coalizione Intesa per il Paese, conquistando 5 seggi al Consiglio Grande e Generale.

Il partito ha formato una coalizione con Alleanza popolare per le elezioni sammarinesi del 2016 e, dopo il successo elettorale della coalizione, i due partiti si sono fusi in un nuovo partito, Repubblica Futura.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Parties and elections - San Marino, su parties-and-elections.eu. URL consultato il 9 dicembre 2012.
  2. ^ Il Paese prima di tutto - Manifesto costitutivo dell'Unione per la Repubblica, Unione per la Repubblica. URL consultato il 9 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 2 novembre 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]