Unione dei Partiti Comunisti - Partito Comunista dell'Unione Sovietica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unione dei Partiti Comunisti - Partito Comunista dell'Unione Sovietica
Союз коммунистических партий – Коммунистической партии Советского союза
Segretario Gennadij Zjuganov
Stato Newworldmap.svg Internazionale
Sede Mosca
Fondazione 1993
Ideologia Comunismo,
Marxismo-leninismo
Collocazione Estrema sinistra
Colori Rosso
Sito web

L'Unione dei Partiti Comunisti - Partito Comunista dell'Unione Sovietica (in russo: Союз коммунистических партий – Коммунистической партии Советского союза, UPC–CPSU) è un'organizzazione internazionale che comprende i partiti comunisti delle 15 repubbliche ex-sovietiche e delle 3 (Abcasia, Ossezia del Sud e Transnistria) di recente fondazione.

Gennadij Zjuganov è l'attuale segretario dell'organizzazione, in sostituzione del segretario precedente, Oleg Šenin, che nel 2001 ha guidato la scissione dall'UCP-CPSU di un gruppo minoritario.

Partiti membri[modifica | modifica wikitesto]

Paese Partito Elezione Camera Bassa Camera Alta Leader
Armenia Armenia Partito Comunista Armeno 2017
0 / 131
Ruben Tovmasyan
Azerbaigian Azerbaigian Partito Comunista dell'Azerbaigian 2015
0 / 125
Rauf Gurbanov
Bielorussia Bielorussia Partito Comunista della Bielorussia 2016
8 / 110
17 / 64
Igor Karpenko
Georgia Georgia Partito Comunista Unificato della Georgia 2016
0 / 150
Nugzar Avaliani
Kazakistan Kazakistan Partito Comunista del Kazakistan Partito illegale Galziz Aldamzharov
Kirghizistan Kirghizistan Partito dei Comunisti del Kirghizistan 2016
0 / 120
Ishak Masaliev
Moldavia Moldavia Partito dei Comunisti della Repubblica di Moldavia 2014
21 / 101
Vladimir Voronin
Russia Russia Partito Comunista della Federazione Russa 2016
41 / 450
2 / 170
Gennadij Zjuganov
Tagikistan Tagikistan Partito Comunista del Tagikistan 2015
2 / 63
Šodi Šabdolov
Turkmenistan Turkmenistan Partito Comunista del Turkmenistan Partito illegale Serdar Rachimov
Ucraina Ucraina Partito Comunista dell'Ucraina Partito illegale Petro Symonenko
Uzbekistan Uzbekistan Partito Comunista dell'Uzbekistan 2015
0 / 135
0 / 100
Kachramon Machmudov
Abcasia Abcasia Partito Comunista d'Abcasia 2017
0 / 35
Šamba Lev
Ossezia del Sud Ossezia del Sud Partito Comunista dell'Ossezia del Sud 2014
0 / 34
Stanislav Kochiev
Transnistria Transnistria Partito Comunista della Transnistria 2015
1 / 43
Oleg Choržan
Estonia Estonia Partito Comunista Estone Partito illegale Sconosciuto
Lettonia Lettonia Partito Comunista Lettone Partito illegale Sconosciuto
Lituania Lituania Partito Comunista Lituano Partito illegale Sconosciuto

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN141209103
Comunismo Portale Comunismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di comunismo