Unione dei Nazionalisti Lituani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unione dei Nazionalisti Lituani
Lietuvių Tautininkų Sąjunga
LeaderJulius Panka
StatoLituania Lituania
SedeVilnius
Fondazione1924
Dissoluzione1940
IdeologiaNazionalismo
Conservatorismo nazionale
CollocazioneDestra
Seggi massimi Seimas
0 / 141
Seggi massimi Europarlamento
0 / 11
Iscritti2 122
Sito web

L'Unione dei Nazionalisti Lituani (in lituano: Lietuvių Tautininkų Sąjunga - LTS) è stato un partito politico attivo in Lituania dal 1924 al 1940, dal 1990 al 2008 e di nuovo dal 2011.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una prima esperienza nel periodo precedente all'avvento del comunismo, il partito si ricostituisce dopo il crollo dell'URSS. La formazione ottiene un certo seguito nelle elezioni parlamentari del 1992 e in quelle del elezioni parlamentari del 1996, in occasione delle quali consegue circa il 2% dei voti e quattro seggi.

A partire dalle elezioni parlamentari del 2000, non ottiene alcuna rappresentanza e nel 2008 è confluito nell'Unione della Patria - Democratici Cristiani di Lituania.

Nel 2011 è stato ricostituito.