Unione Nazionale Agraria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Unione Nazionale Agraria (in bulgaro: Zemedelski Naroden Sajuz, ZNS) è un partito politico bulgaro.

Noto fino al 2006 come "Unione Nazionale Agraria Bulgara - Unione Nazionale", il partito fondato nel 1996 in seguito ad una scissione dall'Unione Nazionale Agraria Bulgara.

In occasione delle elezioni parlamentari del 1997 e in quelle del 2001, ha preso parte alla coalizione denominata Forze Democratiche Unite. Alle successive elezioni parlamentari del 2005, invece, il partito si è presentato congiuntamente al Movimento Nazionale Bulgaro, conservatori espressione della minoranza macedone: la lista ha ottenuto il 5,2% dei voti e quattro seggi. Alle elezioni europee del 2007, la formazione ha ottenuto l'1,5% dei voti.

Nel 2008 alcuni esponenti, tra cui Dimitrova-Moser, hanno lasciato il partito e hanno fondato il movimento Agricoltori Uniti.